Browse Category

Multicultura

“Fosse Ardeatine: un percorso della memoria per non dimenticare mai!”

Comunicato stampa del 21 marzo 2013

“Fosse Ardeatine: un percorso della memoria per non dimenticare mai!”

“A quasi settant’anni dalla strage delle Fosse Ardeatine, resta ancora viva è profonda la ferita inferta alla città e al nostro territorio. Non si potrà mai cancellare la barbarie nazifascista e tutto il dolore procurato alle sue vittime e a chi ha dovuto subire l’orrore di quei tempi. Il Municipio Roma XI, in collaborazione con il Centro Giovanile Tetris, per non dimenticare ha voluto e organizzato “Il Percorso della Memoria”. Le celebrazioni per il 69mo anniversario, partiranno alle 9.00 a piazza E. Biffi per arrivare alle 12.30 al Mausoleo delle Fosse Ardeatine, ripercorrendo i luoghi in cui vissero alcune delle persone trucidate il 24 Marzo 1944.” – dichiarano Andrea Catarci, Presidente Municipio Roma XI e Carla Di Veroli, Assessora alla Memoria del Municipio Roma XI

“La prima tappa sarà effettuata davanti all’albergo Bianco, in via G.M. Percoto, dove c’è la targa in memoria di Enrico Mancini, militante di Giustizia e Libertà, trucidato alle Fosse Ardeatine. Poi ci si ritroverà a Piazza S. Eurosia e di lì e si arriverà fino al Mausoleo con il tradizionale volo in cielo dei palloncini per ricordare simbolicamente tutti e 335 martiri, compresi i nove ignoti non ancora identificati trucidati in quel triste giorno di quasi settant’anni anni fa.”

“Partecipano all’iniziativa, oltre agli studenti e alle scuole del territorio, l’ANED (Associazioni Nazionale Ex Deportati) SEZIONE ROMA, l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) sezione di ROMA, l’ANFIM (Associazione nazionale famiglie italiane martiri caduti per la libertà della patria), CDEC Roma (Centro Documentazione Ebraica Contemporanea) e l’Associazione “I nipoti della Shoah”.”

Link per visualizzare il percorso:

http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/Percorso_della_Memoria_2013_ult.pdf.

Share

Capitale senza Capitale – oggi giovedì 21 marzo ore 17.30 sede CNA Roma via Guglielmo Massaia 31

Presentazione del Libro
CAPITALE SENZA CAPITALE
Roma e il declino d’Italia

Giovedì 21 marzo ore 17.30 sede CNA Roma via Guglielmo Massaia 31

Partecipano:
gli autori Romano Benini e Paolo De Nardis
Lorenzo Tagliavanti CNA
Claudio Di Bernardino CGIL
Andrea Catarci Presidente Municipio Roma XI

Coordina:
Gianluca Peciola, Roma Futura

Share

Street Art sui muri dell’Ostiense Conferenza Stampa lunedì 18 febbraio ore 12.30

Comunicato Stampa del 17 febbraio 2013

Street Art sui muri dell’Ostiense

Conferenza Stampa lunedì 18 febbraio ore 12.30

Sottopasso di via Ostiense in prossimità dell’incrocio con via del
Porto Fluviale e via Matteucci

“E’ un vero dream team di street artist di fama internazionale come
Moneyless, Martina Merlini, Andreco, 2501, Ozmo, Tellas e Gaia che
hanno realizzato una grande opera pubblica collettiva per la capitale
a due passi dalla Piramide Cestia e dal Gazometro.
Grazie al loro intervento il sottopasso di via Ostiense, nelle
vicinanze dell’incrocio con via del Porto Fluviale e via Matteucci, è
stato riqualificato dotando la città di una grande opera di arte
contemporanea urbana a diretto contatto con i cittadini.” – dichiarano
Andrea Catarci, Presidente del Muncipio Roma XI e l’Associazione
Culturale 999Contemporary

“La Steet Art è un’arte contemporanea pubblica che si esprime in
questa modalità ed è uno strumento che va valorizzato ed importato
anche a Roma. Grazie alla collaborazione tra il Municipio Roma XI, la
galleria 999Contemporary, che ha prodotto l’opera e il supporto
tecnico di Oikos, si è avuta la possibilità di realizzare questa
magnifica opera comune – continua Catarci – che mette Roma al passo
delle le grandi capitali europee in cui l’arte storica e il
contemporaneo urbano convivono a testimonianza del passaggio degli
uomini e del loro tempo, il tutto senza gravare economicamente sulla
casse pubbliche.”

“Una particolare attenzione va data a Oikos – prosegue l’Associazione
Culturale 999Contemporary -, azienda italiana produttrice di pitture
murali che ha realizzato vernici di altissima qualità e permanenza con
bassissimo impatto ambientale appositamente per questa opera
analizzando il contesto e la superficie su cui è stata realizzata”.

Lunedì 18 febbraio alle ore 12.30 nella conferenza stampa le opere
verranno presentate direttamente sul posto, al Sottopasso di via
Ostiense in prossimità dell’incrocio con via del Porto Fluviale e via
Matteucci

Share

Moneyless, Martina Merlini, Andreco, 2501, Ozmo, Tellas e Gaia, la Street Art va in scena sui muri dell’Ostiense

Comunicato del 15 febbraio 2013
Moneyless, Martina Merlini, Andreco, 2501, Ozmo, Tellas e Gaia, la Street Art va in scena sui muri dell’Ostiense

“In queste ore e fino a lunedì prossimo al sottopasso di via Ostiense, nelle vicinanze dell’incrocio con via del Porto Fluviale e via Matteucci, si alternano Pittori di fama internazionale, come Moneyless, Martina Merlini, Andreco, 2501, Ozmo, Tellas e Gaia che sono al lavoro per realizzare opere di street art, riqualificando ed abbellendo un’area spesso oggetto di segnalazioni per lo stato di degrado.”

“La Steet Art è arte contemporanea pubblica che si esprime in questa modalità ed è uno strumento che va utilizzato anche a Roma, dove sembra sconosciuto.”

“Queste opere si stanno realizzando grazie alla collaborazione tra il Municipio Roma XI e l’Associazione Culturale 999Contemporary, senza gravare economicamente sulla casse pubbliche.”

“Di certo questa iniziativa non sarà l’ultima e  – conlude Catarci – il Municipio Roma XI proseguirà a fare in modo di coniugare le esigenze del territorio e la necessaria manutenzione urbana con la richiesta di spazi per far esprimere al meglio artisti locali e internazionali.”

I link per visualizzare le foto delle prime fasi di lavorazione dei murales al sottopasso di via Ostiense:

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/02/street_art_ostiense3.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/02/street_art_ostiense2.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/02/street_art_ostiense1.jpg

Share

Il Municipio Roma XI sbarca in Cina

Comunicato stampa del 13 novembre 2012

Il Municipio Roma XI sbarca in Cina

“Il Municipio Roma XI sbarca in Cina con le realtà associative ed economiche dell’Ostiense, nell’ambito di uno scambio conoscitivo con alcuni Distretti di Pechino, gli Enti territoriali equivalenti ai nostri Municipi. L’iniziativa nasce da un progetto dell’Associazione locale Magazzini Generali, che da tempo sviluppa relazioni tra realtà e istituzioni italiane e cinesi che da circa un anno e mezzo ha coinvolto nella rete il Municipio Roma XI.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI “L’Amministrazione del Distretto di ShiJingShan, Pechino Ovest, si trova ad affrontare la riqualificazione urbanistica di una vasta area ex industriale, una vecchia acciaieria dove lavoravano circa un milione di persone. Nella lettera d’invito del Presidente distrettuale si ribadisce la volontà di conoscere in profondità le dinamiche di riqualificazione romana, in particolare di quell’Ostiense che da zona industriale della città è diventato quartiere ad alta concentrazione di servizi e di cultura, con l’Università Roma Tre e tanti soggetti pubblici e privati di tutte le misure che vi hanno localizzato sedi, uffici e locali aperti al pubblico. Dopo i contatti informali e gli scambi epistolari è venuto questo primo incontro diretto, con l’idea di veder poi contraccambiata la visita.” “Oltre al Municipio Roma XI in Cina sarà presente una rappresentanza di associazioni ed imprese locali, sorte proprio sulla riutilizzazione del patrimonio dismesso. Si apre un canale di collaborazione, su un piano culturale ed anche economico che verrà messo a disposizione di altri soggetti istituzionali.” “Da ultimo, visti i tempi di magra per i bilanci pubblici e i tanti casi in cui si è fatto scempio del denaro e dell’etica pubblica, ci preme sottolineare che il costo del viaggio e della permanenza dei partecipanti sarà a totale carico degli stessi e non inciderà in alcun modo sulle casse del Municipio XI né di altra istituzione pubblica.” “La Delegazione del Municipio Roma XI – conclude Catarci – incontrerà il Presidente distrettuale di ShiJingShan Mr.Xia MaoLin, il vice presidente Mr.Zhou, il direttore dell’Invest di ShiJingShan Mr. Xu, la Signora Wu Gui Ying, Presidente distrettuale di ChaoYang (centro est di Pechino) e il Signor Wang Zhi Yuan, capo distrettuale di PingGu ( nord-est di Pechino), nonché altri rappresentanti istituzionali di Pechino.”

Share
  • 1
  • 2