Browse Category

Sicurezza

Municipio Roma VIII: progetto Sicurezza stradale Scuole

via aristide leonori 72-74 31-03-2016 (4) modComunicato Stampa del 12 aprile 2016
“La sicurezza stradale è un diritto di tutti, ma in particolare davanti all’entrata delle scuole è una priorità assoluta del Municipio Roma VIII.
Per questo motivo è partito il progetto ‘Sicurezza stradale Scuole’ che vede la realizzazione di nuove strisce pedonali bianche e rosse, più visibili di quelle tradizionali davanti all’entrata di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul nostro territorio.

Share

Via di Vigna Murata: incidente mortale, serve autovelox fisso e altri interventi per la sicurezza

WCENTER 0TLKBBQJPH Vincenzo Livieri Ag. Toiati Via di Vigna Murata. Nella foto incrocio altezza Q8 direzione Ardeatina
WCENTER 0TLKBBQJPH Vincenzo Livieri Ag. Toiati Via di Vigna Murata. Nella foto incrocio altezza Q8 direzione Ardeatina

Comunicato Stampa del 15 settembre 2014

Via di Vigna Murata: incidente mortale, serve autovelox fisso e altri interventi per la sicurezza

 

“Il Municipio ha salutato con grande soddisfazione, solo pochi giorni fa, la conclusione della prima parte dei lavori su Via Ardeatina, con la nuova regolamentazione dell’incrocio con Via Tor Carbone e Via di Vigna Murata. Proprio su Via di Vigna Murata, tragicamente, un incidente mortale viene a sottolineare quanto ci sia ancora da fare in tema di sicurezza automobilistica.”

“Malgrado da anni si sia impegnati a segnalare i pericoli e ad avanzare proposte al Campidoglio, le azioni e gli strumenti adottati risultano ancora insufficienti ad arginare l’incidentalità. Negli anni, dagli Assessorati comunali competenti, sono stati realizzati vari accorgimenti, alcuni proprio all’altezza di Via Grotte d’Arcaccio in direzione Laurentina dove è avvenuto il tragico impatto. Va potenziata ed aumentata la segnaletica  e dissuasori volti a ridurre la velocità spesso troppo elevata. Sono stati introdotti, in aggiunta a quelli tradizionali, segnali lampeggianti e avvisatori ottici, sistemi di rallentamento e rilevatori autovelox. Quest’ultimo va subito trasformato in struttura fissa, h24, in luogo di quello attuale, pubblicizzandone molto la presenza per ampliarne la funzione preventiva. E va pensato e realizzato ancora qualcos’altro, a partire da relazioni tecniche, studi e interventi, per rimettere al centro il tema della sicurezza in Via di Vigna Murata e riprendendo quell’iniziativa che a più riprese ha visto sforzi congiunti dei Municipi VIII (allora XI) e IX (allora XII), insieme ai rispettivi Gruppi territoriali di Polizia Locale, e di Assessorati e Dipartimenti  comunali competenti.”

“Si faccia presto, è l’appello che si rivolge all’Assessore alla Mobilità e ai Trasporti Stefano Esposito ed all’Assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci, che tra l’altro è il primo attore istituzionale a cui va dato merito per la velocità con cui si stanno portando avanti i lavori su Via Ardeatina dopo anni di blocco e di attese rimandate, perché non ci si deve arrendere alla pericolosità dell’arteria e in generale all’insicurezza stradale.”  – dichiarazione del Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci

 

Link per vedere la foto del tratto di strada dove è avvenuto il fatale incidente

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2015/09/incidente_vignamurata.jpg

 

Share

Dolore per morte ciclistica, senza sicurezza non c’è mobilità sostenibile

ciclista-investitoComunicato stampa del 29 giugno 2015
Dolore per morte ciclistica, senza sicurezza non c’è mobilità sostenibile
“Nel esprimere le nostre più sentite condoglianze ai familiari del ciclista deceduto nell’incidente avvenuto nella zona di piazza dei navigatori, ribadiamo che non è più possibile che si ripetano drammi del genere sulle nostre strade. Da anni si chiede un’azione più incisiva all’assessorato alla mobilità capitolino per la sicurezza stradale ed in particolare per i pedoni ed i ciclisti, attraverso l’istituzione di  zone 30 e per quanto riguarda la Cristoforo Colombo con l’installazione di semafori con il countdown, in modo di avere certezza del tempo utile per attraversare un’arteria così gonfia di traffico.”
“Tutto il lavoro per incentivare la mobilità sostenibile, i percorsi casa-scuola in bici per bambini e ragazzi, la progettazione di bike line, non hanno senso se non c’è l’elemento fondamentale: la sicurezza stradale.”  – dichiarazione del Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci e dell’Assessora alla Mobilità del Municipio Roma VIII, Paola Angelucci
Share

POLIZIA LOCALE: si cambi passo, Municipi chiedono coinvolgimento su scelte e disposizioni

vigiliComunicato Stampa del 22 maggio 2015

POLIZIA LOCALE: si cambi passo, Municipi chiedono coinvolgimento su scelte e disposizioni

 

“Nell’incontro tra la Delegata del Sindaco sulla Sicurezza Matarazzo, il Comandante della Polizia Locale di Roma Clemente e i Presidenti dei Municipi, sono emersi dei forti disagi espressi dai rappresentanti dei territori.”

“Il Comandante Clemente ha dichiarato azzerata l’ipotesi di riforma dei Gruppi Territoriali e la creazione di 4 macro aree dove accentrare uomini e mezzi.”

“Dal canto nostro si è sostenuto che gli attuali Gruppi di Polizia Locale debbono essere internalizzati all’interno della Struttura Organizzativa dei Municipi, divenendo un’Unità Organizzativa dell’Ente Territoriale.”

“Sull’invio di numerose pattuglie dai territori al centro, poi, per interventi massicci sull’abusivismo commerciale e la fluidificazione del traffico, il Municipio ha ribadito la natura cittadina delle questioni, non certo limitata al centro storico, chiedendo di passare presto ad una fase due riguardante il resto della città.”

“Ci si aspetta un cambio di passo sulle questioni poste ed in particolare una modifica sostanziale sui metodi di collaborazione e coinvolgimento, anche in vista degli incontri territorio per territorio avviati dal prefetto su cui è necessario un’attività sinergica.”  – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

 

 

Share