Browse Category

Lotta al degrado

“degrado, sporcizia, cassonetti stracolmi, intorno alla stazione Ostiense”

COMUNICATO STAMPA del 23/05/2013

“degrado, sporcizia, cassonetti stracolmi, intorno alla stazione Ostiense”

“Ciclicamente ci si ritrova a denunciare le stesse identiche condizioni di degrado, sporcizia e cassonetti stracolmi che ripetutamente si ripresentano intorno alle strade della stazione Ostiense – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e candidato di Roma Bene Comune per la Presidenza del Municipio Roma XI (ora VIII)  -. Si è segnalato ai vertici dell’AMA l’accumulo di rifiuti, di ogni tipo, lungo le vie Nansen, Matteucci, Bove, Negri, Stazione Ostiense e Bossi. Inoltre, i contenitori sono insufficienti e sempre stracolmi, con l’inevitabile situazione di trovare le buste riverse per strada e senza alcuna differenziazione tra i rifiuti, con il serio rischio, visto l’approssimarsi della stagione estiva e l’innalzamento delle temperature, di esporre i cittadini a pericoli per la salute e la sicurezza.”

“Ad un contratto di servizio inadeguato, che prevede la pulizia delle strade solo tre volte al mese, in una zona centrale come quella della stazione, si aggiunge il completo disinteresse dimostrato dalla Giunta Alemanno in questi cinque anni.  A fronte delle nostre richieste di aumentare gli interventi, di prevedere la raccolta porta a porta, di predisporre dei contenitori specifici per il vetro e la carta nelle zone dei locali notturni, non vi è stata mai alcuna risposta.”

“I cittadini rispondano con la stessa moneta al Sindaco uscente, licenziandolo in tronco. ”

Le foto della situazione nelle vie vicino la stazione ostiense:

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/degrado_ostiense_secchioni.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/via_bove.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/viaNegri.jpg

Share

Recuperare gli spazi in disuso per rilanciare lo sviluppo locale

Comunicato Stampa del 23 maggio 2013

Recuperare gli spazi in disuso per rilanciare lo sviluppo locale

“Uno spazio pubblico in via Appia Nuovo di alcuni ettari con decine di padiglioni abbandonato al degrado e in disuso da anni, probabilmente di proprietà del Cotral, oggi è stato acquisito simbolicamente da un gruppo di lavoratori, precari, cittadini, Cooperativa Edera, Cooperativa StandUp ed Action. La struttura che si trova proprio all’interno del Parco Archeologico dell’Appia Antica appare come una città fantasma, con sacche evidenti di inquinamento ambientale come i tetti in Eternit (amianto) di diverse costruzioni. Nella città ci sono decine di situazioni come questa, da qui si può costruire un percorso virtuoso che porti alla possibilità di coniugare il recupero con lo sviluppo sociale ed economico.”

“L’idea è di realizzare un centro di recupero e valorizzazione dei rifiuti, sul modello di Vedelago a Treviso. Nel centro si propone di creare attività di stoccaggio e separazione dei materiali, da avviare poi a riciclo in parte nella stessa area. Ad oggi tale attività viene svolta dall’Ama portando fuori Roma i rifiuti, con un notevole aggravio di spesa e senza prevedere nel piano industriale una soluzione nella città. Si intende inoltre introdurre l’azione di separazione dei metalli nobili dalle schede elettroniche, assoluta novità non solo nel quadro cittadino.”

“Queste sono le operazioni possibili per rilanciare Roma e per superare la crisi economica ed occupazionale. Dal Municipio si sostengono convintamene gli interventi di recupero ambientale e strutturale indispensabili per rilanciare l’economia cittadina, in questo caso su un terreno propriamente industriale.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e candidato di Roma Bene Comune per la Presidenza del Municipio Roma XI (ora VIII)

I link per vedere le foto dello spazio:

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/appia.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/appia1.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/appia3.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/appia4.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/appia2.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/appia5.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/appia6.jpg

Share

Imbrattata Piazza Sauli alla Garbatella

Comunicato Stampa del 21 maggio 2013

Imbrattata Piazza Sauli alla Garbatella

“Questa notte sono comparse alcune scritte ingiuriose e insultanti a Piazza Sauli. Se a farle è stato qualcuno che vive a Garbatella ha tutta la mia comprensione e solidarietà, perché deve vivere in uno stato disagiato di frustrazione permanente. Se invece è qualcuno che viene da altre parti lo invito a imbrattare casa sua ed a sforzarsi di cercare qualche contenuto per criticare. La cosa cambia se gli autori del coraggioso sproloquio notturno sono quei giovanotti dell’estrema destra, di militia christi, che questa mattina, sponsorizzando un loro candidato al Municipio I, hanno sbagliato luogo ed hanno improvvisato una manifestazione lampo davanti al Municipio Roma XI. A loro non verrà mai concesso spazio perché farfugliando di vita sono in realtà portatori di una ideologia fondamentalista e di morte.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e candidato di Roma Bene Comune per la Presidenza del Municipio Roma XI (ora VIII)

I link per vedere le scritte di insulto a Piazza Sauli:

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/scritte1.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/scritte2.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/scritte3.jpg

Share

Rifiuti: Eco-compattatore nella scuola a Garbatella

Comunicato Stampa del 06 maggio 2013

Rifiuti: Eco-compattatore nella scuola a Garbatella

“Da oggi gli oltre 500 studenti della scuola Cesare Battisti di Garbatella, il personale e i familiari hanno a disposizione un eco-compattatore, per promuovere la raccolta differenziata dei rifiuti ed in particolare della plastica e dell’alluminio. Il Macchinario è stato fornito gratuitamente da un’azienda privata che in collaborazione con la scuola ha anche elaborato un sistema a punti con cui premiare i bambini attraverso gadget e sconti, proporzionalmente ai materiali conferiti.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e candidato di Roma Bene Comune per la Presidenza del Municipio Roma XI (ora VIII)

“Dalla scuola pubblica viene un importante ed eclatante esempio. Capace di sopravvivere a decenni di tagli indiscriminati perpetrati dai governi nazionali, pur nelle difficoltà in costante aumento riesce a svolgere quel ruolo di educazione insostituibile in tutti i campi, compresa la questione rifiuti. L’eco-compattatore aiuta a promuovere tra i più piccoli una maggiore attenzione nella raccolta dei rifiuti, con l’auspicio che contaminino positivamente le famiglie.”

Le foto della inaugurazione dell’eco-compattatore

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/compattatore_1.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/compattatore_2.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/compattatore_3.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/05/compattatore_4.jpg

Share

Polo della Protezione Civile: sempre pronti per ogni emergenza nel territorio ed in città

Comunicato stampa del 11 aprile 2013

Polo della Protezione Civile: sempre pronti per ogni emergenza nel territorio ed in città

“Malgrado il continuo taglio alle risorse economiche che a cascata dai governi nazionali arrivano a colpire gli Enti di prossimità, nel  Municipio XI si è riusciti ad implementare la rete dei servizi per la cittadinanza. E’ il caso del Polo dell’emergenza ufficialmente inaugurato alla Montagnola ma già attivo da qualche mese, che si aggiunge ai servizi per il reinserimento dei detenuti ed a quelli per contrastare il disagio abitativo e la diffusione dei fenomeni dell’usura, solo per limitarsi all’ultimo periodo. Tutte realizzazioni fatte a costo zero per l’Amministrazione!”

“Grazie alla collaborazione nata sul campo, il Municipio Roma XI, l’ARES 118 e le Associazioni Brigata Garbatella Prociv Arci e Millennium Protezione Civile hanno siglato un protocollo d’intesa ed aperto una struttura di pronto intervento unica nel suo genere.”- dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e candidato di Roma Bene Comune per la Presidenza del Municipio Roma XI (ora VIII)

“Si regala al quadrante  territoriale la possibilità di avere una pronta ed immediata risposta sia sul versante del primo soccorso che per quanto  riguarda le emergenze di carattere sociale, contestualmente promuovendo un’opera di informazione.”

“Da qui, da mille di queste sinergie si parte per costruire una città diversa da come l’abbiamo conosciuta fino ad oggi, in cui le parole solidarietà e sostegno non siano un costo ma una grande opportunità di crescita. ” – conclude Catarci

Le foto dell’inaugurazione del Polo della Protezione civile:

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile1.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile2.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile3.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile4.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile5.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile6.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile8.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile9.jpg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/04/poloprotezionecivile10.jpg

Share