Fosso delle Tre Fontane: ecco il documento fantasma!

FossoTreFontaneComunicato Stampa del 03 marzo 2016

Fosso delle Tre Fontane: ecco il documento fantasma!

 

 

“Ecco il documento inconfutabile sull’esistenza del Fosso delle Tre Fontane e sull’esigenza di tutelarlo e valorizzarlo. Ma non solo, l’Autorità vincola l’Accordo di Programma al rispetto di questa prescrizione. Il 6 agosto 2015 l’Autorità di Bacino del Tevere scrive tutto questo, tra gli altri, all’ex Sindaco Marino, all’ex Assessore Caudo ed all’ex Dirigente apicale del Dipartimento comunale Fatello. Rimane sulle rispettive scrivanie, senza essere trasmesso né al Municipio né all’Avvocatura comunale – impegnata nella difesa degli atti di ripristino della funzionalità idraulica del Fosso emessi dal Municipio – né al consulente incaricato dal Tar di stilare una relazione sull’argomento.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“Da giorni si stanno chiedendo i motivi di tale omissione/occultamento all’ex Assessore, ma di risposte neanche l’ombra…”  – conclude Catarci

 

Il link per visualizzare il documento fantasma:

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2016/03/autorita_di_bacino_feb2016_ago2015.pdf

stampa
Share