Catarci: La Sindaca ha paura del Municipio Roma VIII?

Comunicato Stampa del 5 maggio 2017
 

La Sindaca Raggi viene per la seconda volta nel Municipio Roma VIII e non avendo il #coRaggio di promuovere un incontro pubblico con i cittadini e le realtà territoriali ne organizza uno addomesticato, avvisando solo i militanti M5s ed i suoi amichetti, alla faccia della democrazia, della trasparenza della serietà e persino della dignità” dichiara Andrea Catarci

Dopo il disastro combinato in 10 mesi, la ‘guerra incivile’ tra le fazioni del M5s locale, le dimissioni dell’ex Presidente Pace, la iattura del commissariamento, il M5s non trova nemmeno un pò di onestà intellettuale per ammettere colpe individuali e di partito e per dimostrare un minimo di rispetto per i nostri quartieri.

Sulla pelle della cittadinanza locale il M5s intende lasciar passare tempo, per far dimenticare lo scempio di cui è stato capace in Ottavo, ma la Comunità locale non lo permetterà. Gia oggi con la contestazione improvvisata dalle realtà di base è stato smascherato l’imbroglio ‘carbonaro’ che la Sindaca aveva organizzato nella sede municipale. E il prossimo 25 maggio si continua, nella stessa sede, con il primo Consiglio Popolare del Municipio Roma VIII.
Perché dopo l’ex Presidente Pace tocca alla Sindaca-commiss
aria Raggi…

Da Sindaca sei uno sconforto,
da commissaria nun te sopporto:
ELEZIONI SUBITO” – conclude Catarci, Coalizione Civica e Popolare del Municipio Roma VIII
stampa

Lascia un commento