Search Results

street art

Ostiense sempre più street art district

Comunicato stampa 26 settembre 2013

Catarci-Marotta: Ostiense sempre più street art district

“Da luoghi abbandonati al degrado, con muri scrostati e pieni di manifesti, si è riusciti a trasformare i sottopassi del quartiere Ostiense, ultimo quello di via Silvio D’Amico, in gallerie d’arte a cielo aperto.” – dichiarano Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII (ex XI) e Claudio Marotta, Assessore alla Cultura del Municipio Roma VIII (ex XI)

“Da un lato il Municipio ha potuto regalare al territori delle opere ed è riuscito a dar respiro alla straordinaria creatività degli artisti; allo stesso tempo, a costi zero per le casse comunali, ha proceduto a recuperare spazi degradati. E’ stato così per il sottopasso di Via Ostiense, per quello di via delle Conce, per una parte di quello di via Giustiniano Imperatore, per il muro dell’Italgas a Piazza del Gazometro, tutte opere nel quartiere Ostiense dove, per iniziativa di altri soggetti, si è ampliato l’uso della street art, al palazzo dell’ex caserma di vai del Porto Fluviale, al dello studentato occupato di via Ostiense, a via Libetta, a via dei Magazzini Generali.”

“Ci proponiamo di continuare a collaborare con gli artisti e con le associazioni del settore come a 999Contemporary – concludono Catarci e Marotta – per procedere nella realizzazione di un distretto dell’arte urbana sul territorio, andando a recuperare tutti quegli spazi e muri pubblici oggi fatiscenti.”

“Gabriel Specter, street artists newyorchese di Brooklyn ha realizzato gratuitamente e donato a Roma una grande opera pubblica nell’ormai famoso Ostiense Street Art District. Un enorme dipinto murale di 20 metri x 5 è ora ben visibile nel sottopasso di via Silvio d’Amico, prima degradato. Un’altra magia della street art, un’opera di arte contemporanea che alimenta la riqualificazione urbana messa in moto nel 2012, con un’intesa tra 999Contemporary, Municipio Roma VIII e Oikos, unica azienda italiana ad investire sull’arte di strada.

La superficie speculare verrà affrescata per la metà di ottobre da un altro importante street artist.” – dichiara la 999Contemporary

Di seguito i link per vedere le foto dell’opera:

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/09/murales_damico1.jpeg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/09/murales_damico2.jpeg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/09/murales_damico3.jpeg

http://andreacatarci.it/wp-content/uploads/2013/09/murales_damico4.jpeg

Share

Municipio XI (ora VIII): la street art per recuperare luoghi degradati e trasformarli in gallerie d’arte

Comunicato Stampa del 09 Maggio 2013

Municipio XI (ora VIII): la street art per recuperare luoghi degradati e trasformarli in gallerie d’arte

“Nel 2013 sul territorio del Municipio Roma XI sono stati realizzati degli interventi di recupero dei sottopassi di Via Ostiense, Via delle Conce e Via Giustiniano Imperatore, attraverso la realizzazione di opere di street art. Da luoghi abbandonati e degradati sono stati trasformati in gallerie d’arte all’aperto. Dopo questa esperienza il Municipio Roma XI ha intenzione di continuare a perseguire nel recupero urbano attraverso l’arte di strada. Infatti, è stata sottoscritta una nuova convenzione con l’ATI Superegg e Libetta Village per recuperare il sovrappasso di via degli Argonauti – piazza Vallari (ex fermata metro Garbatella) e il portale di ingresso dell’ex Fiera di Roma sulla Colombo. Le precedenti opere, il ponte pedonale e quelle in programma per il futuro non incideranno sulla spesa pubblica. Tutte sono gratuite, il sovrappasso si potrà realizzare grazie ad un piano di sponsoriazzione, controllato e gestito dall’Ente Municipale.” – Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e candidato di Roma Bene Comune per la Presidenza del Municipio Roma XI (ora VIII)

“Lucamaleonte e Hitnes, street artist romani, protagonisti della seconda riqualificazione di un grande spazio urbano degradato del Municipio Roma XI, una “natura” razionale e immaginaria che potrete ammirare nel sottopasso di via delle Conce, prodotta anche questa volta da 999 Contemporary, insieme al Municipio Roma XI, con il sostegno tecnico di Oikos. (ciccando su questi link si possono vedere le foto delle opere di via delle Conce http://www.999gallery.com/Conce.zip e il video di tutte le lavorazioni https://vimeo.com/65821399.”  – continua la 999Cointemporary

“l’Associazione Temporanea Impresa Superegg e Libetta Village si è fatta ideatrice e promotrice, grazie alla convezione stipulato con il Municipio Roma XI, del recupero del portale dell’ex Fiera di Roma sulla Via Colombo e della riqualificazione Urbana del Ponte pedonale che collega via degli Argonauti a Piazza Vallauri. Il progetto è intitolato The Bridge Gallery. Il sovrappasso potrà così diventare, al contario di com’è oggi, un luogo accogliente, pulito, sicuro e una vera e propria opera d’arte, grazie all’intervento di street artists di fama internazionale. L’arte di strada sarà protagonista anche del recupero della facciata principale dell’ex Fiera, che ospiterà interpretazioni artistiche di iniziative commerciali. (le foto del futuro progetto sono consultabili al seguente link http://www.mediafire.com/?czm63syxdrr2pt4” – prosegue l’Associazione Temporanea Impresa Superegg e Libetta Village

“Il Municipio Roma XI ed i suoi abitanti hanno avuto ed avranno la possibilità di continuare ad apprezzare nuove opere artistiche di street art.” Conclude Catarci

Share