Browse Tag

Sport popolare

Il triplo miracolo della Palestra Popolare di Montagnola

13087765_521110101413134_5786180543108997728_nCOMUNICATO STAMPA DEL 21 LUGLIO 2016

Il triplo miracolo della Palestra Popolare di Montagnola

Come è sempre stato fin dalla sua nascita, avvenuta sulle ceneri di un padiglione abbandonato e degradato, la Palestra Popolare Team Boxe di Montagnola continua a rappresentare un triplo miracolo, sportivo e socio-culturale. Solo pochi giorni Giovanni De Carolis si è confermato sul tetto del mondo nei pesi Supermedi a seguito del bell’incontro disputato a Berlino e tra due settimane il ventiduenne Guido Vianello inizierà l’avventura olimpica di Rio de Janeiro nella categoria dei Super Massimi: tutti e due sono cresciuti atleticamente e tecnicamente alla Team Boxe, sotto i consigli, la supervisione e gli incitamenti degli infaticabili coach Italo Mattioli e Luigi Ascani, a testimonianza di risultati talmente eccezionali da far assumere alla loro storia collettiva il sapore di una inimitabile favola umana e sportiva.

Al di là di tali eventi eccezionali, ciliegine sulla torta che seguono a decine di titoli italiani maschili e femminili, va però ricordata una quotidianità fatta di centinaia di giovani che trovano nella Palestra Popolare il luogo più adatto per fare sport, per coltivare amicizia e socialità, per percorsi di aggregazione, educazione al confronto sportivo e al rispetto reciproco. E, non da ultima, va rimarcata l’accoglienza calda che a Montagnola si riserva a chi ha alle spalle storie complicate di sofferenza ed emarginazione, spesso passate per i servizi sociali.

Con il consueto spirito popolare e inclusivo si torna subito in piazza, stavolta nel quartiere Roma 70, nell’area antistante il Barcellona Cafè, per una bella serata di agonismo e di festa, con la presenza di Giovanni De Carolis. In calendario 10 incontri per dilettanti e 2 per professionisti, con protagonisti Alessandro Lozzi e Mattia Faraoni, quest’ultimo con l’emozione aggiuntiva di salire sul ring proprio nel palcoscenico della sua Roma 70, in cui è cresciuto. E’ il primo memorial dedicato a Mario Bianchini, il pugile vissuto a Garbatella e diventato campione d’Italia e d’Europa nel 1930, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1932, campione d’Italia dei pesi medioleggeri nei professionisti del 1938, a cui l’ex Sindaco Ugo Vetere volle dedicare una strada, proprio nel luogo dove è in programma l’iniziativa, adiacente a Largo Bacigalupo e a Via Ascari, vicino a tanti altri personaggi che con Bianchini hanno fatto la storia dello sport.
C’è sempre tanto significato nelle iniziativa della Palestra Popolare Team Boxe: sport innanzi tutto, insieme a cura sociale, inclusione, cultura e memoria, valori aggiunti eccezionali di una comunità e di un territorio.

Appuntamento venerdì 22 luglio dalle ore 20 a via Mario Bianchini, quartiere Roma 70
Forza Team Boxe, viva lo sport popolare e le Palestre Popolari.

Share

Sport: centinaia di giovani atleti per la scherma nel Municipio VIII

schermaComunicato dell’8 gennaio 2016

Sport: centinaia di giovani atleti per la scherma nel Municipio VIII

 

“Il Municipio Roma VIII farà gli onori di casa ad un evento sportivo davvero eccezionale, con 856 schermidori provenienti da tutto l’Italia Centrale sono pronti a salire in pedana per la Seconda prova Interregionale – Gran Premio Giovanissimi Under 14 alle 6 Armi -. La società sportiva organizzatrice è la Capitolina Scherma, che da piccola palestra locale sta conquistando la ribalta nazionale ed internazionale, annoverando tra le sua fila atleti di caratura mondiale. Un benvenuto ed un augurio va a tutti i giovani che si cimenteranno nella competizione in questi tre giorni di sport ed un ringraziamento particolare va alla Capitolina Scherma per aver organizzato e portato nel nostro territorio questo grande evento.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

 

Di seguito il comunicato della Capitolina Scherma

Il 6, 9 e 10 gennaio grande schema a Roma, Municipio VIII, dove la Capitolina Scherma ASD ha organizzato, presso il Palazzetto Comunale “Sporting Roma” in Via Giacomo Brogi, 80 (zona Ardeatina/Grottaperfetta), la seconda prova interregionale del Gran Premio Giovanissimi under 14 alle 6 armi, che vedrà protagonisti  atleti provenienti da quattro regioni Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo.

Mercoledì 6 gennaio le gare di spada vedranno duellare  in pedana 333 atleti.

Sabato 9 gennaio doppio appuntamento, in pedana la sciabola con 169 atleti e nel pomeriggio il I Trofeo Municipio Roma VIII dove i protagonisti saranno  80 atleti Prime Lame ed esordienti (classe 2006/7/8) alle sei armi  provenienti da tutta l’Italia centrale.

Le tre giornate di scherma a Roma si concluderanno domenica 10 gennaio con le gare di Fioretto, in pedana 274 atleti.

 

Share

SPORT: successi mondiali e nazionali per Scherma e Boxe del territorio

Comunicato Stampa del 11 novembre 2015

scherma

“Non smettono mai di sorprendere le squadre di Scherma e di Boxe del Municipio Roma VIII, portando atleti che ogni giorno si allenano nelle nostre palestre popolari a primeggiare non solo in Italia ma addirittura nel mondo.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“Nei giorni scorsi si sono svolte a Napoli le finali del campionato italiano junior dove la TEAM BOXE di Luigi Ascani e Italo Mattioli ha portato il giovanissimo atleta, Alessandro D’Amore, nato nel 1999, a laurearsi campione italiano nella categoria Junior peso 63Kg.”

“Arriva da Limoges (FRANCIA) il successo mondiale di Fabio Miraldi, Campione del Mondo 2015 di fioretto maschile categoria A. L’atleta iridato si allena presso la Capitolina scherma di Roma con il Maestro Paolo Bottari e nella finalissima ha superato il tedesco Marduchajew.”

“Dalle nostre realtà locali continuano ad arrivare risultati straordinari, che riconciliano tutti con i valori più alti dello sport. Oltre all’instancabile preparazione di tecnici ed atleti, in queste belle realtà si sviluppano anche esperienze di recupero ed integrazione sociale, in collaborazione con i servizi municipali, che hanno un valore persino superiore ai tanti successi sportivi.” – conclude Catarci

 

Share

SPORT: per Scherma e Boxe del territorio altre vittorie in Italia ed in Europa

boxe_Comunicato Stampa del 27 maggio 2015

SPORT: per Scherma e Boxe del territorio altre vittorie in Italia ed in Europa

“Non si fermano più,  le squadre di Boxe e Scherma del Municipio Roma VIII continuano ad ottenere risultati importantissimi ed a vincere in Italia ed in Europa.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“Si è svolta a Savignano sul Rubicone la prima fase del Torneo Nazionale Italia “Alberto Mura” , dove si sono confrontati gli Atleti del Raggruppamento Centro-Nord e dove la TEAM BOXE di Luigi Ascani e Italo Mattioli  ha portato un giovane atleta classe ’98, Pietro Rossetti, al primo posto nella categoria YOUTH, peso 69Kg.”

“Anche la Capitolina Scherma ha ottenuto nuove vittorie: con Fabio Miraldi e Martina Ganassin, allievi del maestro Paolo Bottari, nei campionati europei; con Gabriele Anfora, maestro della Capitolina e della squadra dell’areonautica, che ha conquistato la Coppa Europa per club di fioretto maschile.”

“Grazie al lavoro di persone preparate ed alla abnegazione degli atleti, impagabili realtà locali che operano prioritariamente e brillantemente sul terreno dell’integrazione e della formazione sportiva, continuano a raggiungere traguardi che fine a poco tempo fa erano inimmaginabili.” – conclude Catarci

Share

SPORT: la Team Boxe vince anche ai Campionati Nazionali Universitari

cnu-2015Comunicato Stampa del 18 maggio 2015

SPORT: la Team Boxe vince anche ai Campionati Nazionali Universitari

 

“Reduce da Salsomaggiore Terme, la Team Boxe torna a Montagnola con due Campioni Nazionali Universitari, Gabriele Minardi nella categoria 69 kg e Alessandro Mazzali 64 Kg. In più, a pari merito con Chieti, la società del Municipio Roma VIII si conferma al primo posto in Italia tra le società pugilistiche.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“Un ringraziamento speciale va all’ottimo lavoro svolto agli istruttori Luigi Ascani e Italo Mattioli che confermano la loro preparazione nell’insegnamento della nobile arte.”

“Il Municipio Roma VIII proseguirà nella sua azione a supporto delle esperienze sportive locali anche al fine, come accade nel caso della Team Boxe, di coniugare l’attività sportiva con il recupero e l’integrazione di ragazzi e ragazze con difficoltà e/o seguiti dai servizi sociali territoriali.” – conclude Catarci

Share
  • 1
  • 2