Degrado, sporcizia, cassonetti stracolmi, intorno alla stazione Ostiense

COMUNICATO STAMPA del 15/07/2010

“Ci ritroviamo ancora una volta a denunciare le stesse identiche condizioni di degrado, sporcizia e cassonetti stracolmi, che ripetutamente si ripresentano intorno alle strade della stazione Ostiense – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI -. Abbiamo segnalato, per l’ennesima volta, ai vertici dell’AMA l’accumulo di rifiuti, di ogni tipo, lungo le vie Bartolomeo Bossi, delle Conce, del Campo Boario, della Stazione Ostiense, del Porto Fluviale, Piazza Vittorio Bottego e la parte iniziale di Via Ostiense. Questa situazione si protrae da tempo immemore, con picchi di degrado e abbandono di pattume proprio nei mesi di luglio e agosto. I cassonetti restano  colmi per giorni e giorni, , in particolare di quelli destinati alla differenziata, con il serio rischio di esporre i cittadini a pericoli per la salute e la sicurezza.”

“Ad un contratto di servizio inadeguato, che prevede la pulizia delle strade solo tre volte al mese, in una zona centrale come quella della stazione ostiense, si aggiunge, con i suoi effetti negativi la scelta dell’AMA di dimezzare il personale presente sul territorio distraendolo su altre zone della città, motivo per cui il Municipio XI ha chiesto un incontro urgente alla dirigenza dell’AMA. A preoccuparci, infine, è il disinteresse della Giunta Alemanno alle nostre richieste di aumentare la raccolta porta a porta, di predisporre dei contenitori specifici per il vetro e la carta nelle zone dei locali notturni”