Bilancio 2010: i soldi annunciati non ci sono!

Comunicato Stampa 11 agosto 2010

“Come sempre da oltre due anni a questa parte la politica degli annunci della Giunta Alemanno è smentita dai fatti. Dopo l’approvazione del Bilancio 2010, lo scorso 30 luglio, in parecchi avevano annunciato che per i Municipi ci sarebbero state maggiori risorse. Dalla lettura del documento economico per la parte relativa al Municipio Roma XI,  invece, risulta che le uniche risorse aggiuntive, per complessivi 95.000 euro sulla spesa corrente e 335.000 euro sul piano investimenti, sono arrivate grazie a emendamenti dei consiglieri comunali, secondo una prassi consueta ma discutibile – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI -. Infatti, con poche eccezioni, essi corrispondono più ai legami dei singoli con realtà o porzioni di quartiere che non alle effettive priorità territoriali.” 

“Si confermano immutate tutte le voci relative agli asili nido, alla cultura (già fortemente ridotta nel 2009), alla manutenzione scolastica gravemente deficitaria, alla fornitura dei servizi sociali, ecc., nonostante il Municipio XI avesse segnalato l’aumento delle richieste di sostegno economico, di servizi alla persona e di assistenza alle persone diversamente abili. Resta, infine, la vera e propria cancellazione del piano investimenti.”  

“Questa è la di Roma di Alemanno – conclude Catarci -, una città ostaggio della peggiore propaganda destinata a sprofondare sotto i diktat della Lega Nord, con la complice passività del PDL.”