F1: perché no sull’Appia Antica?

Comunicato del 5 gennaio 2010

“Dopo le bizzarre esternazioni di Flammini che, oltre a voler portare i bolidi della Formula 1 all’Eur, ora vorrebbe organizzare una gara di sci al Circo Massimo, non ci resta che attendere qualcuno, vicino alla Giunta Alemanno, che proponga di asfaltare l’Appia Antica come circuito per la F1 e magari con i Box a Cecilia Metella o direttamente nelle Catacombe.   – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI –

“Non stupirebbe che il Sindaco si spingesse a lanciare l’ennesima boutade stavolta al riguardo della Regina Viarum, visto che nei suoi due bilanci non ha riconosciuto neanche un euro per la lotta all’abusivismo e al ripristino delle stato dei luoghi, da tempo terreno prioritario di impegno per il Municipio Roma XI. Ormai a Roma la finzione sostituisce progetti e realtà, si è solo a metà della consiliatura e gli esponenti del centro destra sembrano volersi spingere ancora oltre (dopo la F1, il Parco a tema, la demolizione e ricostruzione Tor Bella Monaca, lo sci al Circo al Massimo, ecc.) fino a far concorrenza a Cetto La Qualunque.”