Conferenza Stampa: “Pedalando nella memoria”


Comunicato Stampa del 20 gennaio 2011

Venerdì 21 gennaio, ore 12.00 presso la Sala del Consiglio del Municipio Roma XI, in via Benedetto Croce 50, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della manifestazione  ‘Pedalando nella Memoria, VII Memorial Settimia Spizzichino’, dedicato all'unica donna romana sopravvissuta ai lagher di Auschwitz e Bergen Belsen e alle atrocità del dottor Menghele.

“L’ evento promosso dal Municipio IX e XI, con il contributo della Provincia e del Municipio IX,  ha l’intento di tenere sempre alto e vivo il ricordo degli eccidi avvenuti sotto la dittatura nazi-fascista – dichiara il Presidente del Municipio Roma XI, Andrea Catarci.” Il 16 ottobre del 1943, furono deportati ben 1.022 ebrei romani, di questi ne ritornarono dai lager nazisti solo 16, di cui quindici uomini e una sola donna: quest’ultima – conclude l’Assessora alla Memoria del Municipio Roma XI, Carla Di Veroli – era mia zia Settimia Spizzichino, la quale, dal giorno della liberazione fino alla sua morte, si è dedicata a mantenere viva la memoria incontrando i giovani e raccontando loro la drammatica esperienza vissuta da milioni di persone nei campi di sterminio.”
Alla conferenza stampa, interverranno:
Il Presidente del Consiglio Provinciale, Giuseppina Maturani;
L’Assessore Comunale alla Famiglia e alla Scuola, Gianluigi De Palo;
Il Presidente del Municipio Roma XI, Andrea Catarci;
Il Presidente del Municipio Roma IX, Susi Fantino
L’Assessora alla Memoria del Municipio Roma XI, Carla Di Veroli
Il Vice Presidente della commissione Sport e cultura della Regione Lazio, Enzo Foschi
L’Assessore alla Memoria del Municipio Roma I, Emiliano Pittueo
L’Assessore alle Politiche Scolastiche della Comunità Ebraica, Ruth Dureghello
Il Presidente dell’UISP Roma, Andrea Novelli;
Sono stati invitati i rappresentanti delle associazioni ANED, ANPI e ANFIM.

L’iniziativa, che si terrà domenica 23 gennaio dalle ore 10.00, vuole promuovere un messaggio di speranza per il futuro attraverso la conoscenza dei luoghi della memoria della Capitale grazie a una pedalata in bicicletta