Casa: i Municipi ci sono, latitante è la Giunta Alemanno

COMUNICATO STAMPA del 14 febbraio 2011

“Viviamo in una città davvero singolare: invece di essere ringraziati,  i Municipi vengono mesi sotto accusa perché si occupano troppo di uno dei problemi sociali più sentiti, quello della casa”. Questo il commento dei Presidenti Giammarco Palmieri – Municipio VI, Susi Fantino – Municipio IX, Sandro Medici – Municipio X, Andrea Catarci – Municipio XI,  in risposta all’articolo  pubblicato stamane sul Messaggero, in cui li si accusa di favorire e legalizzare le occupazioni, oltre che di complicità con movimenti poco raccomandabili.

“Vorremmo ricordare agli attenti cronisti del quotidiano cementiero per eccellenza – aggiungono i Presidenti – che le agenzie sociali che nell’articolo vengono descritte come organizzazioni dedite alle occupazioni illegali, altro non sono se non dei preziosi servizi rivolti a quei cittadini che si trovano in emergenza abitativa, senza casa o sfrattati, in una città in cui non si fa nulla, ma proprio nulla, per risolvere la gravissima crisi abitativa”.  “Tra l’altro – insistono i Presidenti – si tratta di cooperative che partecipano  a  bandi municipali e che regolarmente, proprio in virtù della loro efficienza ed efficacia,  riescono a vincere”.

“Invece di reggere la coda a un sindaco latitante – continuano i Presidenti – il Messaggero farebbe bene a spiegare ai lettori il sistematico niente di cui sta dando prova la giunta Alemanno a proposito delle politiche sulla casa; il Campidoglio aveva promesso trentamila case popolari, ne ha consegnate alcune centinaia ma realizzate dall’ amministrazione precedente”.

“Bisogna essere proprio ciechi – concludono i Presidenti – per non capire che se a Roma non ci fossero questi sportelli municipali, se non ci fossero queste cooperative militanti, il conflitto sociale sull’emergenza casa sarebbe molto ma molto più  acuto: ma forse è proprio questo che desidera il Caltagirone editore, così da permettere al Caltagirone costruttore di sviluppare i propri affari immobiliari”.