Case-ATER: alla Garbatella patrimonio da gestire e da bonificare dall’eternit

Comunicato stampa del 28 febbraio 2011

Case-ATER: alla Garbatella patrimonio da gestire e da bonificare dall’eternit

“Nella campagna stampa sulla presunta svendita di case dell’ATER, che ha riguardato in particolare il quartiere Garbatella, si sono trascurati alcuni aspetti importanti.”

“In primo luogo, c’è una parte di inquilini che sta acquistando o acquisterà le case a prezzi ridotti perché il diritto a farlo è maturato più di venti anni fa.”

“In secondo luogo, c’è un’altra fetta di inquilini, consistente, che da vari decenni si fa carico dei lavori e delle manutenzioni che avrebbe dovuto fare l’ATER, garantendo agli stabili e agli spazi comuni di stare in piedi.”

“In terzo luogo, a Garbatella, quartiere simbolo della vivibilità e della socialità, l’Ente regionale non sta procedendo significativamente neanche in quel necessario piano di bonifica dell’amianto, presente in molti ballatoi e giardini, che è stato elaborato ed avviato a seguito delle molteplici sollecitazioni del Municipio XI.”

“Perché nell’inchiesta, oltre a denunciare eventuali illeciti e storture, che ovviamente sono da perseguire, non si fa cenno anche a questi aspetti altrettanto importanti e che riguardano la gran parte dei patrimoni ATER?”

Andrea Catarci, Presidente del Municipio XI