Le disparità di genere nella professione forense

Comunicato Stampa del 15 marzo 2011 

Domani 16 marzo, alle ore 16, presso la sala consiliare del Municipio Roma XI, in via Benedetto Croce, 50 (zona Montagnola) verrà presentata la ricerca dal titolo “le disparità di genere nella professione forense”, realizzata dalla consulta femminile municipale.

 

“i 2/3 delle avvocatesse ha difficoltà nel reperire i clienti, il 60% ha subito discriminazione dai clienti stessi, il 66% viene condizionata nelle scelte familiari e personali dalla libera professione e infine il 76% ha minori guadagni rispetto ai colleghi uomini pur svolgendo la medesima mole di lavoro.” Dichiarano Andrea Catarci e Carla Di Veroli, Presidente e Assessora alle Pari Opportunità del Municipio Roma XI.

“E’ emerso chiaramente, dalla ricerca locale, quanto sia lunga e in salita la strada per il raggiungimento di una reale parità tra i sessi, se anche in una categoria tra le più eterogenee come quella del consulente legale emergono tali evidenti problematiche. E’ compito delle Istituzioni raccogliere queste informazioni e fare in modo di mettere in pratica sia all’interno che all’esterno tutte quelle azioni a favore di una vera equità – concludono Catarci e Di Veroli -, per questo ricerche come quella realizzata dalla Consulta Femminile del Municipio XI vanno sostenute e rilanciate.”