Cartelloni: Il Municipio XI incontra cittadini, associazioni e comitati

Comunicato del 06 APRILE 2011

 “il 2 febbraio la Giunta Alemanno ha approvato il PRIP (Piano Regolatore Impianti Pubblicitari), avviando poi un primo confronto con i Municipi in vista del parere che sono chiamati ad esprimere, entro il prossimo 15 aprile.”

“L’impostazione scelta dalla Giunta capitolina praticamente impedisce qualsiasi tipo di emendamento al testo, rendendo vano ogni sforzo degli Enti di prossimità di miglioramento del documento. Inoltre, i piani di localizzazioni delle aree idonee, strumento cardine su cui ruota l’impianto del regolamento, non saranno vincolati alle indicazioni dei Municipi, che saranno solamente consultati al pari di altre realtà. Nel PRIP emergono, poi, gravi lacune strutturali: l’assenza di interventi contro l’abusivismo, l’assenza di un programma di rimozione degli impianti non più a norma, l’assenza di indicazione per il posizionamento degli impianti su aree private, l’assenza di specifici impianti dedicati all’informazione istituzionale e dei municipi.”   “Infine, si individuano 16 ettari di superficie  su tutta la città, ma la scelta di posizionamento degli impianti, per la quasi totalità, spetta unicamente agli uffici centrali”.

 “Un ulteriore sistema di regole, oltre quelle già esistenti ma inosservate del Codice della Strada, sarebbe potuto essere senz’altro utile, purché prevedesse meccanismi attuativi mancanti nel PRIP.” In questo modo il provvedimento è controproducente e dannoso.

“Ogni giorno la città è invasa e letteralmente violentata dai cartelloni pubblicitari, grazie soprattutto ai danni apportati dalla Delibera 37/2009 della Giunta Alemanno che ne ha irresponsabilmente favorito la diffusione. Come si pensa di regolare il settore delle affissioni in cui si registra l’anomalia, tutta romana, della presenza di oltre 300 ditte autorizzate a installare gli impianti pubblicitari? Finché il PRIP presenterà queste numerose lacune e non affronterà questi nodi l’unico parere esprimibile è negativo.”

“Oggi, 6 aprile 2001, alle ore 17, presso la sala consiglio del Municipio XI, in via Benedetto Croce, 50 (Montagnola), incontreremo i comitati, le associazioni e i cittadini attivi nel contrasto a catellone-selvaggio, per discutere del PRIP.”

Il Delegato  al Commercio del Mun. XI    Il Presidente del Mun. XI      

  Massimo Cartella                                         Andrea Catarci