GAP, Gruppi di Acquisto Popolare

Comunicato del 14 aprile 2011

La scritta murale visibile su di una parete della Garbatella ‘entra nei GAP’, ha suscitato l’indignazione e la rabbia di numerosi esponenti del PDL, che l’hanno collegata all’intimidazione di cui è stato bersaglio il Sindaco Alemanno. Peccato si sia poi scoperto che fosse vecchia di qualche anno e che invece dei Gruppi di Azione Patriottica richiamasse i Gruppi di Acquisto Popolare, lodevole iniziativa di contrasto del carovita.” – dichiara il Presidente del Municipio Roma XI, Andrea Catarci

“Invece di agitarsi e prendere lucciole per lanterne, il centro destra cittadino provi a fare qualcosa di concreto. Per esempio il Consigliere comunale Tredicine, Presidente della Commissione Politiche Sociali, potrebbe provare a dare una mano per far arrivare qualche bagno chimico presso la tendopoli d’emergenza allestita dall’Associazione di volontariato per i Rifugiati Afghani, visto che in tre giorni la Giunta Alemanno non ne è stata capace…” – conclude Catarci.