Municipi: Alemanno saccheggia il personale!

Comunicato del 27 aprile 2011

“Gli Uffici centrali, controllati direttamente dalla Giunta Alemanno, in questi ultimi giorni hanno inondato di lettere le strutture territoriali, alla ricerca di personale da inserire in questo o in quell’ufficio del Campidoglio, continuando una campagna di saccheggio e rastrellamento. A suon di incentivi economici, negati a chi lavora presso gli uffici periferici, si sottraggono unità per l’Angarafe, il Dipartimento della Mobiltà, quello della Comunicazione. Solo In questi giorni, mentre continuano ad aumentare competenze e funzioni per i lavoratori degli Enti di Prossimità, 5 dipendenti hanno lasciato il Municipio XI senza che l’Assessorato capitolino al Personale provvedesse a sostituirli, ampliando così quel vuoto che, su 250 persone oggi in servizio sfiora, le 50 unità professionali.”

“Il Sindaco Alemanno e la sua Giunta sono concentrati unicamente nel centralizzare sempre poteri, funzioni e strumenti d’intervento, sferrando colpi mortali ai servizi e al funzionamento dei Municipi. Con i dipendenti che restano negli Enti territoriali e i cittadini a farne le spese.”

Andrea Catarci, Presidente del Municipio XI