Casa: sulle Requisizioni abitative nessun reato!

comunicato stampa dell’11 luglio 2011

“Non ci fu abuso d’ufficio né usurpazioni di funzioni con buona pace della proprietà immobiliare e di alcuni settori della magistratura!” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI.

“I Presidenti dei Municipi IX, X e XI, che con le loro ordinanze del 2007 impedirono lo sfratto di 250 famiglie, erano competenti ad intervenire data l’emergenza conclamata. Lo riconosce la sentenza odierna del Tribunale di Roma, con l’assoluzione chiesta dal PM e confermata dal Giudice, suggerisce due riflessioni. Primo si può intervenire attivamente a contrastare lo scempio delle migliaia di abitazioni vuote e inutilizzate e, secondo, i Municipi sono stati le uniche realtà istituzionali a fare atti concreti in questa direzione. Alla faccia delle chiacchiere di tanti e dell’accusa di vacuità che Alemanno riserva alle Strutture Territoriali frequentemente.“