Municipi: senza fondi impossibile programmare interventi

Comunicato del 28 luglio 2011

“il Sindaco Alemanno annuncia che sono pronti 200 milioni di euro per la manutenzione straordinaria delle strade. Le opere di riqualificazione e rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi si concentreranno unicamente sulle vie del centro storico, con le strade dei quartieri fuori dalle mura aureliane lasciate in abbandono.” – dichiarano Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e Alberto Attanasio, Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio Roma XI

“Mentre per il terzo anno consecutivo i Municipi sono stati via via scippati delle risorse necessarie alla manutenzione del territorio, la Giunta Alemanno ha proceduto all’accentramento di tutte le voci economiche a disposizione per la manutenzione stradale, destinando poco più che briciole ai Municipi che hanno il compito di intervenire sulla maggior parte della rete stradale territoriale. Il centro destra, con le sue scelte discriminanti e contro ogni forma di decentramento amministrativo, sta decretando – continuano Catarci e Attanasio, con il taglio continuo e costante delle risorse economiche ed umane, l’impossibilità dei Municipi di programmare gli interventi manutentivi necessari e non più rinviabili.” 

“Si restituisca quel ruolo di presidio del territorio agli Enti di prossimità – concludono Catarci e Attanasio –, le uniche istituzioni capaci di valutare dove e come sia utile intervenire.”