Santa Lucia: scandalosa approssimazione dalla Regione

Comunicato del 20 ottobre 2011

“La delegazione di lavoratori, sindacati e utenti della Fondazione Santa Lucia, in sit-tin di protesta sotto la Regione Lazio, a viale Cristoforo Colombo, è stata ricevuta dalla Giunta Polverini, che non ha potuto far altro che comunicare l’ennesima bocciatura dell’accordo da parte dei tecnici del Ministero dell’Economia. Nelle prossime 24 ore, da Via Venti Settembre arriverà un ulteriore verdetto circa la fattibilità di quanto prodotto dalla Polverini, che incredibilmente riesce a siglare accordi così approssimativi da spingere il governo suo amico a respingerli!” – dichiara Andrea Catarci, presidente del Municipio XI      

“All’incontro di martedì prossimo si affronterà  la definizione del contenzioso pregresso e l’accordo sulla remunerazione 2011, si dovrebbe finalmente stabilire che nelle casse della Fondazione debbono entrare 4,6 milioni di euro per il mese in corso e non 3,2 come erroneamente attribuito in precedenza.”

“La situazione ha raggiunto livelli insopportabili, in una gestione squallida e mistificatoria da parte della Giunta Regionale – conclude Catarci -, che si dimostra inattendibile pure quando firma accordi e che è incapace di risposte concrete. Il risultato è il rischio d’esistenza per una struttura sanitaria senza eguali nel Lazio e in Italia.”