Abusivismo: macchina capitolina spenta!

 

Comunicato Stampa 10 novembre 2011

“L’Assessore all’Urbanistica Marco Corsini riferisce di un intervento contro l’abusivismo edilizio dopo quasi due anni di immobilismo. Per di più si enfatizza l’abbattimento di una baracca mentre continuano a lasciare in piedi speculazioni di vaste dimensioni e realizzate in aree di pregio, come l’Appia Antica. Infatti, ci sono 12.500 domande di condono respinte, con altrettanti abusi edilizi in attesa di abbattimento, che sono ancora i piedi a testimoniare l’inerzia vergognosa e compiacente della Giunta Alemanno.

Gli ultimi fondi stanziati allo scopo risalgono al bilancio preventivo 2008, un milione e 600 mila euro che oggi si sono esauriti senza che Alemanno abbia provveduto a nuovi impegni di spesa.” dichiara Andrea Catarci, Presidente Municipio Roma XI

“Più che essere in moto contro l’abusivismo – conclude Catarci – quella capitolina è una macchina spenta, passiva davanti ad abusi di ogni genere!”