Affissioni: autorizzazioni volute da Alemanno

Comunicato del 12 gennaio 2012

“Il sistema di autorizzazione degli impianti pubblicitari che il Sindaco ha accusato è lo stesso che la sua Giunta ha creato ed utilizzato, procedendo alla accettazione de facto delle installazioni per far cassa, in cambio del pagamento di un’irrisoria gabella. L’atto con cui si sono dettate le regole è l’ormai famigerata 37/09, quella stessa delibera che prevedeva di comminare sanzioni e decadenze degli operatori, di cui però non vi è mai stata traccia…” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI “Se davvero voleva adottare quella pratica, perché il centro destra si vantava delle entrate ottenute dalle aziende di affissioni? La realtà – conclude Catarci -, malgrado l’odierno scarica barile, è che quello della 37/09 è il sistema-Alemanno: la causa dello scempio della città che sta proseguendo a tutt’oggi.”