Neve: possibile che all’Autoparco non siano disponibili 3 catene per un Municipio?

Comunicato del 9 febbraio 2012
Neve: possibile che all’Autoparco non siano disponibili 3 catene per un Municipio?

Lo scorso fine settimana le Unità di Crisi antineve attivate dai Municipi per ridurre i disagi legati al maltempo sono state lasciate colpevolmente sole dalla Giunta Alemanno. Si è allora verificata un’ingiustificata e completa inerzia per tutte le giornate di sabato e domenica, in cui si doveva invece effettuare il massimo sforzo per affiancare le Unità di Crisi territoriali e ci si è limitati a mettere a disposizione il sale. A riprova di ciò c’è il fatto che l’Assessore ai Lavori Pubblici Ghera e il relativo Dipartimento hanno convocato solo per il lunedì un incontro sulla questione prioritaria della praticabilità delle scuole coinvolgendo le aziende di servizi, come Multiservizi ed Ama per le pulizie, che avrebbero dovuto già svolgere  intervento continuato nei due giorni precedenti. Il risultato disastroso sono stati altri due giorni di chiusura forzata degli istituti scolastici.
Questa volta si auspica che ci sia maggior senso di responsabilità, più attenzione alle esigenze concrete della città e meno volontà di protagonismo mediatico da parte del Sindaco. Da più parti si garantisce un’efficienza maggiore e tali dichiarazioni sono ovviamente rassicuranti, ma certo qualche dubbio viene anche questa volta nel momento in cui il Municipio Roma XI, come già la scorsa settimana, si rivolge all’Autoparco comunale per richiedere le catene per le 3 (tre, non trenta…) auto di servizio a disposizione, per gli spostamenti, il servizio di posta e notificazione e tutte le altre esigenze dell’Ente, sentendosi rispondere che non ci sono. Almeno stavolta si è scelta l’onesta ammissione. Meglio della scorsa volta quando beffardamente ci è stato detto che si potevano ritirare a nevicata già avvenuta, cioè recandosi sul posto muniti di slitta e renne… – dichara Andrea Catarci, Presidente Municipio Roma XI