Roma Lido: per azzerare i disagi trasformiamola nella metro E!

Comunicato Stampa del 01 marzo 2012

“Ogni giorno migliaia di cittadini sono costretti a subire i disagi legati agli inconvenienti tecnici della linea Roma-Ostia Lido. Il Municipio Roma XI da due anni ha avanzato la proposta di riqualificare la tratta che dal mare arriva a Piramide e di trasformarla nella prima parte di una nuova linea metropolitana: la Metro E, una metropolitana per volare.” – dichiarano Andrea Catarci, Presidente del Municipio XI e Alberto Attanasio, Vice Presidente e Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio XI

“Il progetto, a cui hanno collaborato gratuitamente professori universitari e studiosi, prevede la ristrutturazione della rete e dei mezzi, prevedendo uno svincolo della Roma – Ostia Lido. Poi, con la realizzazione di un tunnel di collegamento attraverso il centro storico con fermate a Piazza Venezia e Piazza San Silvestro, già prevista per dalle Metro C e D, si arriva fino a Piazzale Flaminio. Da qui parte la ferrovia Roma Nord che collega la capitale con Viterbo, di cui si propone un’ulteriore azione di ammodernamento. Con la realizzazione di soli 5 km underground si svilupperebbero ben 35 km su ferro, creando una vera infrastruttura per molti versi simile alla RER di Parigi, in grado di connettere l’aeroporto di Fiumicino con il centro della città e con la Tuscia, dove è previsto di localizzare il terzo aeroporto regionale. Da qui lo slogan una Metro per volare. ”

“Ci aspettiamo che la nostra idea venga ripresa e venga effettuato rapidamente il relativo lo studio di fattibilità.” – concludono Catarci e Attanasio