Ancora sgomberi inutili con annesse recite sperperi

Comunicato Stampa del 10 ottobre 2012

Ancora sgomberi inutili con annesse recite sperperi

“La Giunta Alemanno attua di continuo costosi e inutili sgomberi forzosi nell’area di Via Maroso, Via dei Trappisti e Via Ballarin, site nel quartiere Tintoretto. Sono così tanti dall’inizio dell’anno da averne perso addirittura il conto.  Lo scenario che si presenta è tristemente sempre il medesimo: uno ingente schieramento di forze dell’ordine, l’impiego di mezzi meccanici per abbattere i rifugi improvvisati, le operazioni di pulizia, persone evidentemente bisognose di altre attenzioni che si allontanano a piedi, vuote e tronfie dichiarazioni di soddisfazione del delegato alla sicurezza Ciardi, di qualche consigliere PDL o del Sindaco in persona. Malgrado la recita essi sanno che fra non molto tempo torneranno gli stessi o altri a dimorarci, perché non viene prospettata alcuna alternativa.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI

“Lo sperpero di denaro pubblico è ancora più grave perché il Municipio Roma XI, solo negli ultimi due anni, ha inviato nove (9) note agli uffici centrali di Roma Capitale indicando una soluzione: riqualifica di quel tratto per unirlo al Parco Baldini, aerea attrezzata contigua, in modo da restituirlo alla cittadinanza. Ma dalla Giunta Alemanno non è arrivata mai alcuna risposta – conclude Catarci -, perché fare solo inutili e costosi interventi, controproducenti per la città, serve ad andare sui giornali, ad atteggiarsi a uomini duri e a fare gli esperti in sicurezza urbana.”