Piazza dei Navigatori: il regalo di Alemanno

Comunicato stampa del 7 dicembre 2012

Piazza dei Navigatori: il regalo di Alemanno

“Da quanto appreso sembra che la Confcommercio abbia stipulato un regolare contratto di affitto per insediarsi su due piani del nuovo complesso realizzato nel ambito del Piano di Riassetto di Piazza dei Navigatori. Se così fosse, questa sarebbe la più squallida conclusione di una vicenda in cui l’interesse pubblico era stato già ampiamente sacrificato a quello privato. Dovevano vedere la luce due sottopassi  carrabili e una passerella pedonale su viale Cristoforo Colombo, un Asilo Nido, un Circolo bocciofilo, un’area verde ampliata e riqualificata, oltre 1.000 posti auto pubblici. La Giunta Alemanno ha tentato di azzerare il tutto e di sostituirlo con banali modifiche di alcuni marciapiedi e di alcune temporizzazioni semaforiche. Il Municipio Roma XI, con associazioni e comitati, si è opposto ed ha ribadito la necessità delle opere pubbliche da eseguire, rinunciando alla passarella pedonale sulla Colombo. Quel che non è passato all’interno della Conferenza dei Servizi è stato fatto passare con l’inerzia, in quanto dal 2010 non si è più prodotto nulla, la proprietà si è rivolta al TAR per la mancata richiesta delle opere pubbliche da parte di Roma Capitale, avendo avuto soddisfazione ha potuto mettere in uso la struttura. Et Voilà, il regalo è fatto!” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI