Bye bye Bondi

Comunicato stampa dell’8 gennaio 2013

Bye bye Bondi

“Il Commissario Bondi se ne va per riempire l’elenco dei candidati della lista Monti. Il tecnico perfetto che doveva risanare la disastrata sanità laziale, quello che ha proposto un indecente riordino di tipo ragionieristico basato sulla chiusura di sei ospedali tra cui il Cto di Garbatella,che ancora incombe e semina sconcerto tra operatori sanitari e cittadinanza, se ne va perchè è più importante fare una lista di nomi.”

“Non lo rimpiangerà nessuno. Bondi ha però aggiunto una profonda mancanza di serietà ed un pessimo stile alle idee malsane di smantellamento della sanità pubblica che lo hanno reso tristemente presente in tanti incubi. Siccome non c’è limite al peggio si nomina pure un nuovo Commissario che durerà in carica circa un mese. Così, tanto per continuare a scherzare con qualcosa che si chiama diritto alla salute…” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI