Moneyless, Martina Merlini, Andreco, 2501, Ozmo, Tellas e Gaia, la Street Art va in scena sui muri dell’Ostiense

Comunicato del 15 febbraio 2013
Moneyless, Martina Merlini, Andreco, 2501, Ozmo, Tellas e Gaia, la Street Art va in scena sui muri dell’Ostiense

“In queste ore e fino a lunedì prossimo al sottopasso di via Ostiense, nelle vicinanze dell’incrocio con via del Porto Fluviale e via Matteucci, si alternano Pittori di fama internazionale, come Moneyless, Martina Merlini, Andreco, 2501, Ozmo, Tellas e Gaia che sono al lavoro per realizzare opere di street art, riqualificando ed abbellendo un’area spesso oggetto di segnalazioni per lo stato di degrado.”

“La Steet Art è arte contemporanea pubblica che si esprime in questa modalità ed è uno strumento che va utilizzato anche a Roma, dove sembra sconosciuto.”

“Queste opere si stanno realizzando grazie alla collaborazione tra il Municipio Roma XI e l’Associazione Culturale 999Contemporary, senza gravare economicamente sulla casse pubbliche.”

“Di certo questa iniziativa non sarà l’ultima e  – conlude Catarci – il Municipio Roma XI proseguirà a fare in modo di coniugare le esigenze del territorio e la necessaria manutenzione urbana con la richiesta di spazi per far esprimere al meglio artisti locali e internazionali.”

I link per visualizzare le foto delle prime fasi di lavorazione dei murales al sottopasso di via Ostiense:

http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/02/street_art_ostiense3.jpg

http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/02/street_art_ostiense2.jpg

http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/02/street_art_ostiense1.jpg