Fosse Ardeatine: “nel cielo 335 palloncini in ricordo delle vittime dello sterminio nazifascista”

Comunicato Stampa del 22 marzo 2013
Fosse Ardeatine: “nel cielo 335 palloncini in ricordo delle vittime dello sterminio nazifascista”
“Circa mille persone tra studenti, associazioni, comitati cittadini e del territorio, insieme ai parenti delle vittime, hanno preso parte al Percorso della memoria, organizzato dal Municipio Roma XI in ricordo delle 335 persone trucidate dai nazifascisti il 24 marzo 1944. Un fiume colorato di giovani, attenti e riflessivi, ha animato l’iniziativa odierna spostandosi tra le vie dei quartieri Garbatella, Tor Marancia e Aredatino, portando in testa al corteo lo striscione “Roma non dimentica la barbarie nazifascista”. Raggiunto il Mausoleo delle Fosse Ardeatine sono stati liberati in cielo 335 palloncini per restituire alle vittime quell’identità che i nazifascismi vollero cancellare insieme alle loro vite.
Un ringraziamento va tutti coloro che hanno organizzato e sono intervenuti nella giornata odierna, ai Centri giovanili territoriali Tetris e Inchiostro, all’ANED (Associazioni Nazionale Ex Deportati) SEZIONE ROMA, all’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) sezione di ROMA, all’ANFIM (Associazione nazionale famiglie italiane martiri caduti per la libertà della patria), al CDEC Roma (Centro Documentazione Ebraica Contemporanea) e all’Associazione “I nipoti
della Shoah”.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI
Di seguito i links per visualizzare le foto della manifestazione:
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria2.jpg
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria3.jpg
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria4.jpg
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria1.jpg

Comunicato Stampa del 22 marzo 2013Fosse Ardeatine: “nel cielo 335 palloncini in ricordo delle vittime dello sterminio nazifascista”
“Circa mille persone tra studenti, associazioni, comitati cittadini e del territorio, insieme ai parenti delle vittime, hanno preso parte al Percorso della memoria, organizzato dal Municipio Roma XI in ricordo delle 335 persone trucidate dai nazifascisti il 24 marzo 1944. Un fiume colorato di giovani, attenti e riflessivi, ha animato l’iniziativa odierna spostandosi tra le vie dei quartieri Garbatella, Tor Marancia e Aredatino, portando in testa al corteo lo striscione “Roma non dimentica la barbarie nazifascista”. Raggiunto il Mausoleo delle Fosse Ardeatine sono stati liberati in cielo 335 palloncini per restituire alle vittime quell’identità che i nazifascismi vollero cancellare insieme alle loro vite. Un ringraziamento va tutti coloro che hanno organizzato e sono intervenuti nella giornata odierna, ai Centri giovanili territoriali Tetris e Inchiostro, all’ANED (Associazioni Nazionale Ex Deportati) SEZIONE ROMA, all’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) sezione di ROMA, all’ANFIM (Associazione nazionale famiglie italiane martiri caduti per la libertà della patria), al CDEC Roma (Centro Documentazione Ebraica Contemporanea) e all’Associazione “I nipotidella Shoah”.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI
Di seguito i links per visualizzare le foto della manifestazione:
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria2.jpg
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria3.jpg
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria4.jpg
http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2013/03/percorsomemoria1.jpg