Occupazioni: prove di dialogo tra proprietà e occupanti a Tor Marancia

Comunicato Stampa del 19 aprile 2013

Occupazioni: prove di dialogo tra proprietà e occupanti a Tor Marancia

“Nel confronto tra la proprietà degli edifici di viale Caravaggio ed i rappresentanti della relativa occupazione socio-abitativa è emersa una duplice e condivisa volontà. Da una parte, già dalla prossima settimana comincerà l’opera di messa in sicurezza dell’impiantistica, che riguarda gli ex uffici occupati e la limitrofa attività alberghiera. Dall’altra, si è registrata la disponibilità della proprietà a convertire gli attuali spazi inutilizzati in abitazioni per l’emergenza abitativa, il Municipio Roma VIII (ex XI) si farà promotore di un incontro con Regione e Roma Capitale, per verificare la disponibilità ad avviare il progetto a partire dal cambio di destinazione d’uso degli edifici.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI e candidato di Roma Bene Comune per la Presidenza del Municipio Roma VIII (ex XI)

“A Roma c’è necessità di risposte concrete per superare la crisi ed in particolare sul tema dell’abitare. Il riuso di edifici e spazi abbandonati, pubblici e privati, da destinare ora all’emergenza abitativa – conclude Catarci -, ora a servizi e cultura, è uno dei tasselli necessari a far rinascere la città. Cominciamo subito…”