Giù le mani dal Parco di Rosa Raimondi Garibaldi

Comunicato Stampa del 26 agosto 2013

Giù le mani dal Parco di Rosa Raimondi Garibaldi

“L’atto di vandalismo, che assomiglia più ad una violenza organizzata, ha prodotto la distruzione di 60 alberi e dell’orto presente nell’area verde di via Rosa Raimondi Garibaldi, una a due passi dalla Regione Lazio. Si tratta di un’esperienza importante nata da Legambiente, da tanti singoli, che hanno strappato alla speculazione un parco divenuto nel tempo frequentabile per il territorio, con i suoi orti urbani, il giardino giapponese e gli incontri ed iniziative pubbliche.”

“Non si capisce chi possa avere interesse ad azzerare l’esperienza, ma chiunque sia stato sappia che lì al posto del cemento è cresciuto un parco e che non ce lo faremo portar via. A Legambiente e a tutti quelli che vivono il giardino ogni giorno, si rinnova nel consueto spirito sinergico, la vicinanza e l’impegno del Municipio Roma VIII (ex XI), stavolta per la ricostruzione.” Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII (ex XI) e Emiliano Antonetti, Assessore all’Ambiente del Municipio Roma VIII (ex XI)