Ancora un altro attacco ad un parco del nostro territorio

Comunicato Stampa del 27 agosto 2013

Ancora un altro attacco ad un parco del nostro territorio

Questa notte ignoti, dopo aver divelto il cancello di ingresso, hanno distrutto l’impianto elettrico del Parco Serafini in via di Commodilla, portando via fili elettrici e rame.

In pochi giorni due straordinarie esperienze di protagonismo dal basso all’insegna del volontariato e della cura del verde hanno dovuto fare i conti con la follia devastatrice che colpisce un luogo bello e frequentato che si estende per circa un ettaro e che mette a disposizione dei cittadini un’area giochi per bambini, uno spazio coperto, una zona per i cani nonché ingresso alle catacombe di Commodilla risalenti al III secolo d.c.. Anche al Parco Serafini da tempo è attivo un comitato civico che ha assicurato interventi di pulizia e manutenzione, insieme ad iniziative pubbliche e momenti di socialità. Insieme a loro recupereremo ai danni prodotti e a settembre costruiremo un’assemblea pubblica sull’importanza vitale del verde urbano negli equilibri di quartiere. Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII (ex XI) e Emiliano Antonetti, Assessore all’Ambiente del Municipio Roma VIII (ex XI).