Bancarelle abusive: controlli e verifiche non solo al centro storico

Comunicato Stampa del 17 ottobre 2013

Bancarelle abusive: controlli e verifiche non solo al centro storico

“Le postazioni commerciali abusive invadono non solo il centro storico ma anche i nostri quartieri e le zone archeologiche del nostro territorio. E’ il caso della basilica di San Paolo e del Parco Archeologico dell’Appia Antica, per non parlare poi della Cir.ne Ostiense, di via Caffaro, di via Baldovinetti, via Duccio di Boninsegna e l’uscita metro San Paolo, vie prese letteralmente d’assalto dagli ambulanti abusivi o irregolarmente posizionati.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII (ex XI)

“L’argomento del commercio abusivo e irregolare coinvolge ampie fasce e territori della città, dal centro ai quartieri semi centrali alla periferia. Si devono assicurare i controlli e le verifiche da subito su tutto il territorio cittadino per contrastare una dilagante attività che si è andata consolidando in questi ultimi 5 anni sotto la guida di Alemanno.”

“Questo argomento come la questione del commercio a rotazione hanno bisogno di un coinvolgimento più ampio e complessivo – conclude Catarci -, dove siano i Municipi ad indicare all’amministrazione centrale le priorità di intervento e non, come accadeva nel recente passato, di essere messi a conoscenza di decisioni già assunte da altri.”