Scuola: supplenti, intervenga il Sindaco Marino

Comunicato Stampa del 26/1/2014

Scuola: supplenti, intervenga il Sindaco Marino

Continuano a giungere al Municipio le richieste di aiuto dalle scuole dell’infanzia del nostro territorio. Ultime in ordine di arrivo quelle della Scuola La Giostra e della Scuola Mappamondo, dove si comunica l’impossibilità di sostituire le insegnanti assenti. Il Municipio non è in grado di poter intervenire efficacemente in quanto ha completamente esaurito le graduatorie per le supplenze. Dall’Assessorato alla Scuola sono state avanzate dei suggerimenti che risultano essere del tutto inefficaci ed impraticabili nonché già rifiutati dalle organizzazioni sindacali e respinti con forza dal personale sceso in piazza nei giorni scorsi.”

“Il Municipio Roma VIII ha avanzato fin dal luglio scorso delle proposte, ben prima dell’inevitabile stato di emergenza in cui ci si è ridotti oggi, che non sono state prese in considerazione. In particolare: poter inserire da subito nelle graduatorie esistenti tutte le persone che ne facciano richiesta e siano in possesso dei requisiti necessari; procedere alla conclusione dei bandi di concorso in essere; aggiornare i dati personali e dei titoli nelle graduatorie esistenti; provvedere all’immediata emanazione di bandi propedeutici all’assunzione di nuovo personale per le supplenze brevi. Di tutte queste proposte, solo pochi giorni fa, il Dipartimento delle Politiche Educative ha raccolto quella relativa alla possibilità di revisione delle graduatorie. Su tutto il resto non vi è stato alcun intervento.”

“Si fa appello al Sindaco Marino per scongiurare una più che probabile catastrofe da tempo annunciata. Serve quanto prima un suo provvedimento d’urgenza finalizzato al reclutamento di nuovo personale supplente.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII