Sociale: senza fondi ad aprile fermi i servizi per anziani, disabili e minori

Comunicato Stampa del 28 marzo 2014

Sociale: senza fondi ad aprile fermi i servizi per anziani, disabili e minori

“La situazione di estrema difficoltà economica e finanziaria di Roma Capitale è nota a tutti, ma ci sono dei servizi indispensabili per la cittadinanza come l’assistenza agli anziani, ai disabili e ai minori, che senza la dovuta copertura economica non potranno più essere erogati da fine aprile. Si tratta di somme importanti ma non spropositate, due milioni di euro per l’assistenza ai disabili (compreso il servizio di assistenza scolastica), poco più di 500 mila euro per l’assistenza agli anziani e meno di 100 mila euro per quella ai minori. Inoltre, senza i fondi necessari il Municipio VIII dovrà chiudere il Centro diurno per malati di Alzheimer e la casa famiglia, casa nostra, per le persone disabili (225 mila euro per il primo e 165 mila per il secondo).”

“Consapevoli dell’impegno del Sindaco e della Giunta, al fine di trovare le risorse necessarie e garantire i servizi di assistenza, chiediamo che già nella riunione del prossimo 2 aprile, tra Marino e tutti i Presidenti di Municipi, si arrivi allo sblocco dei fondi per il 2014 per alcune voci fondamentali che permettano il proseguimento degli attuali servizi.”

“Siamo certi che la priorità delle Politiche Sociali ed Educative sia l’obiettivo comune dell’Amministrazione Capitolina, per tradurre in realtà l’impegno di non lasciare nessuno indietro.” – dichiarano Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII e Dino Gasparri, Assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma VIII