CTO: potenziarlo, altro che venderlo!

Comunicato Stampa del 15/04/2014

CTO: potenziarlo, altro che venderlo!

“Il protocollo siglato la scorsa primavera tra Regione Lazio e INAIL riguardo il cto prevede una sinergia tra i due enti  per aggiungere all’ospedale pubblico gli ambulatori riabilitativi dell’importante istituto. Si tratta di un’operazione di rilancio, all’insegna della riscoperta e della valorizzazione dell’originaria vocazione ortopedico-traumatologica. Su quest’ambito il CTO può e deve diventare il punto di riferimento per le politiche sanitarie regionali, ottimizzando l’utilizzo delle professionalità già presenti e aggiungendone altre, migliorando la funzionalità dell’unità spinale unipolare, unica nel centro sud, e della struttura eliportuale, dotando il complesso di un parcheggio pertinenziale a cui il Municipio sta già lavorando insieme all’Assessorato capitolino alla Mobilità.”

“Ogni ipotesi di vendita, di azzeramento o riduzione dell’intervento pubblico, troverà nel Municipio Roma VIII un deciso oppositore.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII