Memoria: il Municipio Roma VIII ricorda Libero De Angelis

Comunicato Stampa 4 giugno 2014

Memoria: il Municipio Roma VIII ricorda Libero De Angelis

“Oggi, nel 70esimo della Liberazione di Roma, il Municipio Roma VIII  renderà omaggio alla memoria di Libero De Angelis: figlio del Lotto 28 alla Garbatella, patriota socialista e partigiano delle Brigate Matteotti. De Angelis scampò in Grecia alla deportazione nazista e, di nuovo a Roma, entrò subito nella Resistenza delle Brigate Matteotti. Fu arrestato e condotto a Via Tasso il 3 aprile ’44, quindi trucidato a La Storta durante la ritirata nazista proprio il 4 giugno 1944 insieme a Gabor Adler, Eugenio Arrighi, Alfeo Brandimarte, Bruno Buozzi, Luigi Castellani, Vincenzo Converti, Edmondo Di Pillo, Pietro Dodi, Saverio Tunetti, Lino Eramo, Borian Frejdrik, Alberto Pennacchi, Enrico Sorrentino. Roma non dimentica.”

Appuntamento ore 17.00 alla Fontana Carlotta, piazza Ricoldo da Montecroce (Garbatella)

Dichiarazione del Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci, e di Claudio Marotta Assessore alla Cultura e alla Memoria del Municipio Roma VIII