Municipio VIII: approvato il bilancio di previsione 2014

Comunicato Stampa 9 giugno 2014


Il Consiglio Municipale Roma VIII  ha approvato il Bilancio 2014.

“Il Bilancio appena approvato contiene strettoie e ostacoli, ma è l’unica via possibile da percorrere per riparare ai guasti procurati nel corso degli anni. Insieme al si al documento contabile, il Municipio Roma VIII ha richiesto alla Giunta Capitolina  di impegnarsi a rivedere subito dopo l’estate gli stanziamenti previsti che, al momento, non raggiungono il consolidato del 2013, con l’aggiunta di 500.000 euro per i servizi sociali, 250.000 euro per ambiente, territorio e lavori pubblici e 50.000 euro per la cultura, per un totale di 800.000 euro.”

“In altri ordini del giorno collegati, poi, si è sostenuta la necessità di allentare il vincolo del patto di stabilità, che incide negativamente sulla gestione delle risorse rendendone indisponibile una parte consistente; fare in modo di poter spendere tutto quel che si ha per garantire la tenuta dei servizi sociali, la manutenzione stradale e del verde, il funzionamento quotidiano degli asili e delle scuole; di procedere ad una gestione delle entrate fiscali più legata ai territori e alle Amministrazioni municipali.”

“In questo senso è necessario approvare al più presto l’articolo 46 del nuovo testo del regolamento sul decentramento amministrativo, affinché si riconoscano ai Municipi forme innovative di gestione delle risorse a livello territoriale.”

Dichiarazione del Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci, e del Vice Presidente e Assessora alle Politiche di Bilancio il Municipio Roma VIII