Personale: primi positivi miglioramenti, si tratti ad oltranza

Comunicato Stampa del 29 dicembre 2014

Personale: primi positivi miglioramenti, si tratti ad oltranza

“Dopo le iniziative dei Municipi ed i suggerimenti avanzati, finalizzati a rilanciare il dialogo tra parti sociali e campidoglio sul contratto decentrato, va apprezzato lo sforzo di sintesi e mediazione, contenuto nell’ultima proposta dell’assessorato al personale del 23 dicembre scorso. In essa, con nuove turnazioni, si riduce l’orario di apertura degli sportelli dei servizi anagrafici alle 18,30, e si apre alla possibilità di rinviare l’applicazione delle nuove norme per la scuola a settembre del 2015, qualora si raggiunga un’intesa. Nella convinzione sempre espressa di dover procedere a trattative ad oltranza per tutelare gli interessi di lavoratori e cittadini, si invita comunque a tradurre in realtà questi due aspetti migliorativi. Essi possono essere il preambolo ad un’intessa tanto auspicabile quanto necessaria, per cui non si può rinunciare a profondere il maggior sforzo possibile, anche nei prossimi giorni, per giungere ad un accordo sindacale.” – dichiarazione del Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci