Come riqualificare il territorio in pochi giorni

Comunicato Stampa del 2 febbraio 2015

Come riqualificare il territorio in pochi giorni

Il Municipio Roma VIII in questi giorni è stato ed è teatro di numerosi interventi di riqualificazione urbana. Si va dalla pulizia e retake delle stazioni metro di San Paolo, Marconi e Garbatella, al recupero della “buca” di via Galba con la realizzazione di un’area verde attrezzata ad uso ricreativo e sportivo, al recupero e riqualificazione delle palazzine ATER di Tor Marancia attraverso opere gigantesche di Street art.”

“Ogni situazione è caratterizzata dalla diretta collaborazione delle realtà associative territoriali e non, dalla partecipazione attiva di tanti e tante persone, dal protagonismo istituzionale dell’Ente e da una sana passione civica per i beni comuni.”

“Oggi, si è andati a presentare il recupero della “buca” di via Galba nel quartiere San Paolo. Da una discarica a cielo aperto, grazie ai fondi di un bando della Regione Lazio sul tema della sicurezza, il Municipio ha potuto procedere alla riqualificazione dell’intera area realizzando un giardino con uno skate-park, una teleferica, un campo polivalente e campi da ping-pong. Inoltre, dopo la convenzione con l’associazione sportiva Lazio Baseball e Softball si è realizzato un campo per praticare il famoso sport con mazza e guantoni, mantenendo in carica all’associazione sportiva la custodia del giardino pubblico vicino. Il campo da baseball e softball è già attivo e già vi si allenano diverse squadre e tra qualche mese partiranno i corsi e le attività per i più piccoli.”

“Anche in un periodo di forti ristrettezze economiche, grazie all’immaginazione e al protagonismo diretto, si è riusciti a realizzare opere e azioni utili e belle per il territorio. Affianco all’indispensabile partecipazione di cittadini e associazioni  ai progetti di interesse pubblico, va stimolata e sostenuta – e questo chiediamo venga fatta anche dal campidoglio – un’azione di tipo amministrativo a carattere innovativo e creativo che possa dar vita a tali percorsi.” – dichiarazione di Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII