Ex fiera: bene attenzione Assemblea capitolina, ora rispetto regole

Comunicato stampa del 29 aprile 2015

Ex fiera: bene attenzione Assemblea capitolina, ora rispetto regole

“Si ringrazia l’assemblea capitolina ed in particolare il gruppo di SEL per l’attenzione sulle questioni poste dal Municipio Roma VIII sul progetto urbanistico di riqualificazione dell’ex fiera di Roma di via Cristoforo Colombo. In particolare si vuole mettere in rilievo, dopo gli avvenuti approfondimenti del caso, che sulla struttura non è possibile oltrepassare i limiti superficiali esistenti, visto gli intervenuti abusi riscontrati e condonati nel tempo.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“E giusto approfondire la questione, anche alla luce dei rilievi posti dal Municipio Roma VIII, dalle associazioni di categoria e dai comitati di zona, che hanno elaborato e prodotto in passato una proposta partecipata di riqualificazione che non muti l’impatto volumetrico attuale. L’Assemblea è chiamata non solo a dare il via libera al progetto ma a valutarlo e a verificarlo in tutti i suoi aspetti e dettagli. ”

“La risistemazione di un’area di sette ettari e mezzo in prossimità del centro e ben collegata ad esso tramite Viale Colombo, non può essere finalizzata all’obiettivo prioritario di far cassa per coprire una parte del buco accumulato dalla nuova Fiera. La valorizzazione va perseguita prima in termini di vantaggi sociali e socio-urbanistici per la collettività e non sotto il profilo economico e finanziario. Sarebbe un pericoloso precedente – conclude Catarci – sanare dei debiti passando attraverso una forsennata cementificazione.”