Scuola: San Paolo chiama in difesa della scuola

Comunicato stampa del 30 aprile 2015

Scuola: San Paolo chiama in difesa della scuola

“Il quartiere San Paolo chiama alla mobilitazione in difesa della scuola pubblica. Le belle mobilitazioni delle nostre Buone Scuole, con insegnanti, personale ausiliario e genitori che non si rassegnano a perdere quella qualità e quella umanità indispensabili alla crescita di ognuno. Sono in corso, all’interno di istituti scolastici del nostro territorio, delle occupazioni simboliche delle aule di due scuole elementari statali, con lezioni autogestitite e di didattica alternativa per i bambini, momenti di confronto, informativi ed assembleari  sul disegno di legge voluto dal governo Renzi e contro i tagli alle docenze per il tempo pieno.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“Si tratta di un momento di partecipazione, condivisione e di protesta che anticipa lo sciopero generale del settore scolastico previsto per il prossimo 5 maggio, in contrasto con le logiche governative volte alla definizione di un modello di scuola pubblica imperniato solo su risparmi e riduzione di organici, a scapito della qualità.”

“Quello all’istruzione è un diritto fondamentale e ha bisogno di essere esteso e reso sostanziale, non di essere sacrificato sull’altare dei sacrifici e del risparmio forzoso. Mobilitazioni e scioperi generali in programma nelle prossime settimane sono la civile, determinata e indignata risposta ad un decreto governativo che, oltre a scordarsi del contributo decisivo dato al funzionamento dell’Istituzione da decine di migliaia di precari – per cui non si prevede futuro -, concentra tutto il potere nelle mani dei dirigenti scolastici, abolendo la democrazia proprio laddove la si dovrebbe imparare.

“Per questi motivi, alla vigilia dello sciopero del 5 maggio, il Municipio Roma VIII sostiene le azioni avviate dalle nostre scuole – conclude Catarci – auspicando che vi sia un’ampia diffusione ed un’ampia partecipazione del 5 maggio.”

Di seguito i link per vedere le foto della protesta nelle scuole del nostro territorio:

http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2015/04/scuola1.jpg

http://wordpress.tupone.it/acatarci/wp-content/uploads/sites/4/2015/04/scuola2.jpg