A Garbatella una targa in memoria di Ernesto De Martino

Invito Stampa del 5 maggio 2015

A Garbatella una targa in memoria di Ernesto De Martino

“Per la ricorrenza del cinquantesimo dalla sua scomparsa il Municipio Roma VIII appone una targa in ricordo di Ernesto De Martino, cittadino adottivo del nostro territorio.”

“De Martino, innovatore nel campo delle ricerche per il suo approccio multidisciplinare, è uno degli autori più studiati negli atenei italiani ed è stato un grande antropologo, filosofo e storico delle religioni che Garbatella ha avuto l’onore di annoverare tra i suoi abitanti per un lungo periodo.”

“Il Municipio Roma VIII è orgoglioso di ricordarne la figura apponendo una targa commemorativa in Piazza Caterina Sforza. La cerimonia si svolgerà mercoledì 6 maggio alle ore 12, alla presenza dei rappresentanti istituzionali del Municipio e di Roma Capitale.” – dichiarano Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII e Claudio Marotta, Assessore alla Memoria del Municipio Roma VIII

Questo il testo della targa:

“Di De Martino ho notizie un po’ agrodolci… e tu faresti bene a scrivergli.

Abita in Piazza Caterina Sforza n. 6 scala H int 12 (Garbatella)…”

Cesare Pavese, Lettere 1945-1950

In questo lotto e per lunghi anni, tra i più fecondi per i suoi studi, è vissuto Ernesto De Martino: filosofo raro e antropologo, docente capace come pochi di aprire, nell’apocalisse culturale del ‘900, nuove strade di ricerca lungo “la terra del rimorso”, del furore e della magia.

Roma, 6 maggio 2015

Il Municipio Roma VIII nel 50° anniversario della scomparsa