Scuola: bene ritiro bandi, ora stabilità personale e servizi

protesta_precarie_nidi_scuolaComunicato Stampa del 21 settembre 2015

Scuola: bene ritiro bandi, ora stabilità personale e servizi

 

“La notizia del ritiro dei famigerati Bandi pubblicati in piena estate, per il reperimento di personale supplente per le scuole e gli asili nido, è una buona notizia, per tutti e in particolare per le circa 5000 persone inserite nelle graduatorie di incarichi e supplenze  esistenti.” – dichiarano Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII e Paola Angelucci, Assessora alla Scuola del Municipio Roma VIII

“Si proceda con un percorso di stabilizzazione che dia loro garanzie occupazionali e che permetta, contemporaneamente, di fornire alle famiglie la certezza di un servizio di qualità, che ancora per quest’anno non è assicurata. Manca la sottoscrizione degli incarichi annuali per le insegnanti di sostegno e le educatrici di appoggio, che nel nostro Municipio sono oltre 30 per le scuole dell’infanzia e numerose anche per i Nidi.”

“Al più presto si completino gli incarichi con le doverose chiamate e, di concerto con le lavoratrici, i sindacati ed i Municipi – concludono Catarci e Angelucci , si riscrivano i bandi in sostituzione di quelli opportunamente azzerati per trovare ulteriore personale da inserire in coda a quello esistente, per garantire la possibilità di tutte le sostituzioni del personale assente.”