Appia Antica: tutti insieme in bici per il rispetto delle chiusure al traffico nei giorni di festa

occupy_appiaComunicato Stampa del 19 dicembre 2015

Appia Antica: tutti insieme in bici per il rispetto delle chiusure al traffico nei giorni di festa

“Sono quasi vent’anni che l’Appia Antica, tra viale di Porta Ardeatina e il GRA, in ogni giorno festivo è chiusa al traffico veicolare privato durante la giornata, così come previsto dalle ordinanze sindacali del 1998. Da troppo tempo sono disattese a causa del mancato controllo delle vie di accesso da parte della Polizia Locale, per la mancanza di risorse da destinare a tale servizio, lasciando libero accesso agli autoveicoli anche nei giorni festivi, nonostante la presenza della apposita segnaletica stradale.” – Dichiarano il Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci e l’Assessora alla Mobilità del Municipio Roma vIII, Paola Angelucci.

“Più volte abbiamo chiesto il rispetto del divieto di transito nei giorni festivi sull’Appia Antica, fin da ultimo anche al Commissario Straordinario Tronca, per lo stanziamento dei fondi necessari per garantire il controllo, sia con l’impiego delle pattuglie della Polizia Locale che con l’installazione di varchi elettronici.”

“Per tornare a ricordare l’importanza delle chiusure festive dell’Appia Antica – proseguono Catarci ed Angelucci -, il Municipio VIII sostiene e promuove la mobilità naturale nel Parco Archeologico e aderisce alla giornata di mobilitazione del 20 dicembre 2015. Organizzata dalle associazioni dei ciclisti e da Salvaciclisti, tutti insieme in bici per affermare il rispetto delle ordinanze, pedalando per la via più bella e importante della città, attraversando il parco archeologico, luogo di passeggiate a piedi e in bici per cui è necessario avere una sicurezza stradale adeguata e continua “