Bilancio Partecipativo 2019-2021: incontro pubblico alla Casa della Città per restituzione dei risultati

Roma 5 luglio 2022 – Si è svolta alla Casa della Città la restituzione dei risultati del Bilancio Partecipativo 2019-2021 nell’ambito di un incontro pubblico con cittadini, associazioni, Municipi e Consiglieri capitolini, organizzato dall’Assessorato al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la città dei 15 minuti insieme al Vice Direttore Generale Servizi al Territorio e Decoro e alla Direzione Partecipazione di Roma Capitale.

Alla consultazione online avviata nel 2019 hanno partecipato complessivamente oltre 46 mila utenti unici tramite l’area ‘Partecipa’ del portale istituzionale di Roma Capitale. Dopo le diverse fasi previste, sono stati scelti e finanziati 65 progetti, in gran parte ancora da realizzare.

Nel quadro di un sempre maggiore coinvolgimento della cittadinanza nella gestione e nella cura della città, la restituzione dei risultati è una fase tanto importante quanto doverosa, soprattutto nei confronti di tutti coloro che hanno contribuito alla presentazione e selezione delle opere. Non tutte le proposte che hanno superato l’esame di fattibilità tecnico-economica sono state poi avviate a realizzazione, in particolare 7 sono state definitivamente definanziate. Per le restanti, 14 sono ancora in fase di progettazione, 11 sono state messe a gara, per 18 sono partiti i lavori e in 15 casi si sono conclusi. Nonostante il processo partecipativo sia risultato valido, non altrettanto può dirsi del successivo momento realizzativo: la frammentazione degli interventi e dei soggetti responsabili ha comportato un eccesso di blocchi e ritardi nell’esaudire le indicazioni sollecitate dalla comunità.

L’impegno dell’attuale amministrazione si concentrerà nell’indirizzare i processi partecipativi su servizi e opere che possano realmente vedere la luce in tempi certi. Si ringraziano per gli sforzi profusi la Vice Direzione Generale Servizi al Territorio e Decoro e la Direzione Partecipazione, con cui procederemo a revisionare i meccanismi attuativi” ha dichiarato Andrea Catarci, assessore al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la città dei 15 minuti di Roma Capitale.

Le 65 proposte ammesse al finanziamento possono essere consultate nell’area Partecipa accessibile dalla home page del sito di Roma Capitale:

https://www.comune.roma.it/web/it/processo-partecipativo.page?contentId=PRP322060

Qui un apposito cruscotto permette di consultare nel dettaglio gli importi stanziati, la struttura capitolina che segue le successive fasi di progettazione e realizzazione e ogni altro aggiornamento sullo stato di avanzamento dei lavori.