Browse Category

Ambiente

Nascono nuovi Orti al Municipio Roma VIII

Orti-Urbani-Fosso-Tre-Fontane-2Comunicato Stampa del 15 dicembre 2015

Nascono nuovi Orti al Municipio Roma VIII

“L’Ortolino al Tintoretto è l’ultimo arrivato tra gli Orti urbani, sociali e popolari del nostro Municipio, un altro bell’esempio di riqualificazione ambientale di spazi altrimenti preda del degrado e dell’abbandono, trasformati in cuori pulsanti ed in luoghi di incontro intergenerazionale e socialità. E’ ancora senza acqua ma già vitale e bello, per l’operosità e lo spirito di comunità di tanti.”

“Si aggiunge alle neonate esperienze di Largo Veratti e di Vicolo dell’Annunziatella ed a quelle storiche di Piazza Brin a Garbatella, di Legambiente al parco di via R.R. Garibaldi sempre a Garbatella, della Cartiera sull’Appia antica, dell’Appia Pignatelli, della Coop Garibaldi all’Istituto Agrario di via Grottaperfetta. Un discorso particolare merita il lavoro pluriennale svolto al Tintoretto dall’associazione Tre Fontane, che dopo aver dato vita oltre due anni fa alla più grande area cittadina recuperata allo scopo l’ha recentemente ampliata ulteriormente, strappando altri lembi di territorio al degrado ed arrivando a 103 spazi complessivi, tra affidamenti a famiglie, ad associazioni ed ambienti naturali a finalità didattica e ricreativa.”

“Nelle scuole locali, infine, aumentano gli Orti didattici, nell’ambito di programmi pedagogici in cui attraverso il gioco e l’impegno mediato da insegnanti e docenti si riscopre la vocazione agricola di Roma, i vantaggi di una vita sana ed a contatto con la natura e la stagionalità dei prodotti.”

“A sostegno dell’operosità e dell’intraprendenza della cittadinanza, il Municipio Roma VIII si impegna a promuovere tali esperienze virtuose ed a favorire tra di esse processi di scambio e collegamento in rete, fattori indispensabili nell’azione di tutela del Bene comune e del territorio.” – dichiarazione del Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci e dell’Assessore all’Ambiente del Municipio Roma VIII, Emiliano Antonetti

Aree Verdi: va in scena il decentramento alla rovescia

GiardinieriComunicato del 23 novembre 2015

Aree Verdi: va in scena il decentramento alla rovescia

 

“Uno degli ultimi atti della Giunta dell’ex Sindaco Marino è stata la Deliberazione 362 del 29 ottobre 2015 con cui sono stati definiti gli indirizzi per il conferimento ai Municipi delle aree verdi di prossimità, giardini di dimensione inferiore a 5.000 mq. Sebbene l’idea sia pienamente condivisibile, va registrato come, ancora una volta, non si accompagni immediatamente il processo con le adeguate risorse economiche, umane e strumentali, ma si rinvia a provvedimenti futuri. Si tratta, nel caso del Municipio Roma VIII, di ben 74 giardini per un totale di 117.862 mq di verde, un patrimonio enorme senza eguali negli altri Municipi romani: come lo si cura adeguatamente senza stanziamenti e personale dedicato?” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“E’ evidente che in tal modo anziché razionalizzare si rende ancor più irrazionale la macchina amministrativa: anziché funzioni di governo si trasferiscono dal centro alla periferia funzioni ingestibili, insomma si decentrata alla rovescia.”

“Se si intende davvero dar seguito e procedere con l’affidamento dell’aree verdi ai Municipi si mettano prima a disposizione i fondi assieme al personale preposto. Se non sarà così, si tratterà dell’ennesimo scarica barile dal Campidoglio ai Municipi a cui ci si opporrà in tutti i modi.” – conclude Catarci

 

 

Il Municipio VIII proroga gli Orti Urbani

Orti-Urbani-Fosso-Tre-Fontane-2Comunicato Stampa del 22/10/2015

Il Municipio VIII proroga gli Orti Urbani

“La realizzazione degli Orti urbani in 9 diverse parti del Municipio ha permesso di raggiungere importanti obiettivi:  strappare definitivamente agli usi impropri aree che si trasformavano sistematicamente in discariche a cielo aperto e che richiedevano continui e costosi interventi di bonifica destinati ad essere presto vanificati; dar vita a esperienze con cui, a partire dalla riscoperta dell’agricoltura, si arricchissero i quartieri, in termini di luoghi di incontro di socializzazione e scambio intergenerazionale; dare la possibilità a soggetti in difficoltà economica di trovare sostentamento nell’autoproduzione e nella coltivazione diretta. .” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“Associazionismo, comitati, singoli cittadini e Municipio hanno coniugato passione civile con volontà politica ed amministrativa per portare avanti e rilanciare progetti partecipati per il rispetto e la difesa del territorio.”

“Due orti urbani, quelli al Tintoretto in via dei Trappisti e a Garbatella in di via Guglielmotti, sono stati stimolati e autorizzati a suo tempo direttamente dal Municipio. Poiché l’iter del Regolamento di affidamento in comodato d’uso elaborato da  Roma Capitale per gli orti urbani – approvato lo scorso luglio – è bloccato a seguito delle dimissioni del Sindaco Marino, il Municipio Roma VIII ha prorogato senza esitazione le due concessioni in scadenza a fine ottobre, fino a quando non si darà attuazione al Regolamento capitolino, per far continuare a vivere i due orti del Tintoretto e di Garbatella, che tra l’altro stanno sviluppando la propria attività implementando ulteriori spazi.” – conclude Catarci

 

 

 

Mafia Capitale: salvaguardia occupazionale per lavoratori cooperativa Edera

coop_edera
Comunicato Stampa del 07 ottobre 2015

Mafia Capitale: salvaguardia occupazionale per lavoratori cooperativa Edera

“Il prossimo 2 novembre 150 lavoratori della cooperativa sociale Edera, addetti allo smaltimento dei rifiuti, perderanno il loro posto di lavoro.” –  dichiara il Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci

“Nonostante le promesse assunte sulla tutela dell’occupazione dei dipendenti di organizzazioni coinvolte nell’inchiesta di Mafia Capitale, ci si trova a pochi giorni dal licenziamento degli operatori legati all’appalto di AMA per la raccolta differenziata porta a porta del non residenziale (bar, ristoranti, mercati, ecc. ecc.), settore che coinvolge diverse situazioni sul territorio del Municipio VIII. Nel bando l’azienda pubblica non ha previsto la clausola di salvaguardia e il subentrante non ha obblighi di reimpiego.” – prosegue Catarci

“A pagare le conseguenze di comportamenti che non hanno nulla a che fare con il sistema cooperativo e la storia delle cooperative sociali non può essere il personale.  La cooperativa Edera ha operato sul terreno del reinserimento lavorativo di ex detenuti e detenuti e centinaia di persone si trovano a vivere una seconda opportunità che rischia di essere vanificata con il licenziamento annunciato.”

“Si apra subito un tavolo di crisi e si utilizzino tutti gli strumenti a disposizione, anche quella clausola di salvaguardia occupazionale che ancorché non inserita nei bandi può essere richiamata dall’applicazione del contratto nazionale di lavoro di riferimento, per evitare una emergenza sociale di rilevanti dimensioni.” – conclude Catarci

 

Canili: solidarietà a funzionaria in ospedale

canile3Comunicato Stampa del 30 settembre 2015

Canili: solidarietà a funzionaria in ospedale

 

“Appresa la notizia del malore che ha colto la Funzionaria dell’Ufficio Benessere degli Animali, intervenuta a seguito delle vicende legate alle mobilitazioni dei lavoratori coinvolti nella gestione dei canili comunali, si esprime tutta la più vicina solidarietà alla dipendente. Le lavoratrici ed i lavoratori non possono fare le spese di pratiche amministrative poco credibili e pagarne le conseguenze con problemi di salute.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII