Browse Category

Famiglia

Settimana Rainbow: le iniziative del Municipio VIII

Foto_FamigliAMO_2015_d0Comunicato Stampa del 16 ottobre 2015

Settimana Rainbow: le iniziative del Municipio VIII

 

“Il Municipio Roma VIII ha aderito anche quest’anno alla Settimana Rainbow, edizione dedicata al Coming Out e promossa da Roma Capitale. Sono tante le iniziative di animazione del territorio organizzate sulla cultura delle differenze, da Più diritti in campo, torneo di calcetto organizzato dalle associazioni sportive locali, al video-intervista Vox Populi, realizzato dall’associazione Gay Center, dedicato proprio al coming out. Le iniziative si concludono con la lettura arcobaleno per bimbi, dal titolo FamigliAmo – Storie di affetti familiari, organizzata in collaborazione con l’Associazione Famiglie Arcobaleno e l’Associazione Lottavolegge.” – è quanto dichiarano Il Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci e La Vicepresidente e Assessora alle Politiche di Genere e per l’Uguaglianza delle Popolazione GLBT – Anna Rita Marocchi

Scuola: dal Municipio VIII un forum sul sistema pedagogico 0-6 anni

Comunicato Stampa del 5 maggio 2015

Scuola: dal Municipio VIII un forum sul sistema pedagogico 0-6 anni

“Il Municipio Roma VIII ha esposto a più riprese tutte le perplessità del caso sulla riorganizzazione dei servizi educativi e scolastici per i bambini da 0 a 6 anni, dall’entrata in vigore del contratto unilaterale. In particolare le situazioni che hanno portato problemi gestionali e di sicurezza riguardano i fuori rapporto negli Asili Nido derivanti dalla mancata sostituzione della prima persona in malattia e nelle scuole dell’infanzia il prolungamento orario delle insegnanti (fino a 9 ore giornaliere) da 27 a 30 ore settimanali, per sopperire alla sostituzione del personale assente. Di conseguenza c’è un duplice effetto negativo, legato al mancato utilizzo del personale precario: da un lato in tante scivolano verso la disoccupazione e dall’altro si aumentano i carichi di lavoro di insegnanti ed educatrici di ruolo, che non possono far altro che dedicarsi ad una mera assistenza simile ad un babysitteraggio anziché concentrarsi sugli aspetti didattici ed educativi. In ultimo, al danno organizzativo si è aggiunto anche il danno economico, dovuto all’approssimazione del sistema di valutazione del personale, unanimemente criticato da insegnanti, educatrici e funzionarie per un approccio totalmente burocratico che ha penalizzato paradossalmente chi ha offerto maggiori garanzie di disponibilità e professionalità.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

“Ciò che preme mettere in risalto è che la rimodulazione organizzativa-gestionale deve essere figlia dell’approccio e degli obiettivi pedagogici che si intendono perseguire e non il contrario, ovvero non si può cedere a calibrare gli aspetti educativi sulle necessità di risparmio e sui calcoli ragionieristici. Con questo spirito, per tentare di uscire dalle attuali ‘secche’, si propone di dar vita ad un Forum municipale insieme agli Assessori competenti Nieri e Masini, che coinvolga tutti gli attori dei nidi e delle scuole dell’infanzia, dalle educatrici e alle insegnanti, alle funzionarie, alle famiglie, ai comitati di gestione e ai consigli di scuola, agli uffici municipali e a quelli degli assessorati capitolini competenti. Titolo possibile: prima i bambini e i modelli pedagogici, poi le misure organizzative.”

“Per partire con il piede giusto, infine proprio nel giorno in cui tutto il mondo della scuola è nelle piazze per ribadire le ragioni a difesa del prezioso Bene comune che rappresenta, si valorizzi l’incontro sindacale odierno procedendo alla sospensione dell’attuale modello organizzativo, lasciando spazio a riflessione ed elaborazione.  – conclude Catarci -”

Scuole e Nidi: situazione esplosiva, il Campidoglio ascolti i Municipi

Comunicato stampa del 27 novembre 2014

Scuole e Nidi: situazione esplosiva, il Campidoglio ascolti i Municipi

“La situazione all’interno dei nidi e delle scuole dell’infanzia capitoline sta divenendo insostenibile. Da ieri sono entrate in agitazione le supplenti giornaliere che lavorano abitualmente nei nidi del Municipio Roma VIII ed oggi insieme a numerosi genitori sono venute a manifestare il loro malcontento per le disposizioni contenute nel nuovo Contratto Decentrato. In particolare gli aspetti contestati riguardano l’impossibilità di sostituzione di parte del personale in malattia o assente per altri motivi, che produce un fuori rapporto sistematico di 12 bambini ogni giorno, cioè 12 bambini senza le due educatrici che sarebbero necessarie.”

“Già ci si trova alle prese con comunicazioni quotidiane del genere, con l’impossibilità di inviare personale supplente, sia per l’esaurimento delle graduatorie che per il contemporaneo stato di agitazione del personale supplente. Questa situazione sta mettendo in grossa difficoltà i Nidi e le Scuole dell’Infanzia dove si è costretti ad erogare servizi inadeguati.”

“Si auspica che si possa invertire la strada fin qui intrapresa con la Deliberazione di Giunta capitolina del 1° agosto 2014, e si possa perseguire, al contrario, quella di una maggiore condivisione e partecipazione, delle parti sociali e dei Municipi, alle scelte strategiche per il futuro dei servizi educativi e della nostra città.”

“Per quanto ci riguarda si ribadisce che le attuali disposizioni vanno contro una gestione responsabile delle scuole e dei nidi e mettono a rischio la sicurezza degli operatori scolastici e dei bambini.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

Decoro Urbano: Retake Garbatella

Comunicato stampa del 27 giugno 2014

Decoro Urbano: Retake Garbatella

“Il Gruppo facebook ‘Sei de Garbatella se…’ ha organizzato una pulizia straordinaria e volontaria di via Obizzo Guidotti. A partire dalle ore 10.30 di sabato 28 giugno 2014, i volontari che fanno parte del gruppo sul social network, saranno impegnati in operazioni di bonifica e pulizia della via,  per restituire la strada all’uso collettivo ed ad uno stato decoroso. L’operazione è stata realizzata di concerto con Retake Roma, AMA e PICS (il nucleo speciale della Polizia Locale). Inoltre, gli esercizi commerciali della zona hanno fornito ai volontari i prodotti per l’intervento.Il Municipio sarà presente durante le operazioni di pulizia e ringrazia sentitamente il Gruppo per la bella iniziativa di cura e dimostrazione di affetto per il proprio quartiere.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VI

Presentazione punti allattamento nel Municipio Roma VIII

Comunicato Stampa del 25/06/2014

Presentazione punti allattamento nel Municipio Roma VIII

Rendere più efficace l’impegno nella diffusione della cultura dell’allattamento al seno, rafforzando l’informazione rivolta alle neo mamme in campo nutrizionale. Nasce così la “rete” di esercizi commerciali per la realizzazioni di spazi dedicati nel Municipio Roma VIII.

“Con questo obiettivo vogliamo promuovere e sostenere l’allattamento al seno perché crediamo che il latte materno rappresenti l’alimento migliore per il bambino nei primi mesi di vita, un’opportunità unica per ogni lattante per ottimizzare la propria crescita”.

“Attraverso queste iniziative speriamo di superare barriere e difficoltà che ostacolano il vivere quotidiano delle donne che allattano e che desiderano vivere i luoghi pubblici sentendosi a proprio agio nel momento in cui devono nutrire il proprio bambino. E’ necessario  da parte di tutti uno sforzo culturale per rimuovere le barriere sociali e rafforzare le informazioni ed i programmi per la difesa e il sostegno dell’allattamento. Nel nostro Municipio continuiamo a farlo insieme ai Consultori, che organizzano periodici appuntamenti dove le mamme possono incontrarsi in completo relax, e – soprattutto – grazie alla disponibilità ed alla sensibilità delle strutture commerciali. Ricordiamo che presso il Centro Commerciale I Granai da alcuni anni è già stato creato l’angolo dedicato all’allattamento. Giovedì 26 giugno se ne aprono altri tre presso Eataly. Hanno aderito all’iniziativa anche altre realtà: “Girogirobimbo” in largo Piero Bargellini, “Officine fotografiche” in via Libetta e il centro estetico “Tiaré La Petite SPA in Via Francesco Acri.  Stiamo lavorando per la realizzazione di una vera e propria rete diffusa sul territorio, che includa anche le sedi del nostro Municipio.” – dichiarano il Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci, Anna Rita Marocchi, Vice Presidente e Assessora alle Parità di Genere del Municipio Roma VIII e Alessandra Aluigi, Presidente della Commissione delle Elette del Municipio Roma VIII

Presentazione punti allattamento nel Municipio Roma VIII

Giovedì 26 giugno 2014 –  ore 18,00 – sala riunione 2 – III piano –

EATALY -Piazzale XII Ottobre 1492

L’iniziativa fa parte della campagna di sensibilizzazione per l’allattamento al seno promossa dal Municipio Roma VIII finalizzata alla creazione di una rete territoriale di esercizi commerciali e strutture pubbliche per la realizzazione di spazi dedicati .

Parteciperanno:

La Presidente della Commissione Politiche Scolastiche di Roma Capitale, Valeria Baglio

Il Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci

La Vicepresidente del Municipio Roma VIII, Anna Rita Marocchi

La Presidente della Commissione delle Elette del  Municipio Roma VIII , Alessandra Aluigi

La Presidente della Commissione Bilancio del Municipio Roma VIII ,  Floriana D’Elia

La Responsabile del Consultorio di Via dei Lincei 93, Loretana Angelici