Decentramento: proficuo incontro di maggioranza con Sindaco e Municipi

In sei mesi di governo abbiamo avviato e sperimentato sinergie inedite tra Campidoglio e Municipi, gettando solide basi per quel decentramento che si aspettava a Roma da oltre 15 anni.

Abbiamo riavviato le attività della Consulta dei Presidenti e ricostituito l’Osservatorio del Decentramento per procedere a una revisione organica del Regolamento del 1999 guardando al “bilancio a budget” e a una svolta sostanziale nei rapporti tra Municipi e aziende di servizio.

Abbiamo approvato la delibera sulle aree verdi sotto i 20 mila metri quadri, sono state delineate le Ama di Municipio, istituiti gli Osservatori municipali sulla Sicurezza, promossi sforzi comuni sia su progettazione Pnrr – Piani Urbani Integrati, servizio educativo, poli culturali, servizio idrico, trasporti, sanità – sia sul bilancio 2022-2024, chiuso con l’aumento delle risorse in spesa corrente per gli Enti di prossimità.

Abbiamo aperto tavoli di lavoro congiunto con le strutture centrali sulle strade private aperte a pubblico transito, sulle misure per favorire la mobilità delle persone diversamente abili, sull’utilizzo delle risorse per prevenire il rischio sismico.

Abbiamo concluso la ricognizione della delega relativa ai permessi a costruire sotto i 3000 metri cubi e quella degli Albi e Registri per i corpi intermedi, oltre alla consultazione sulle funzioni dei nuovi poli civici culturali a cui hanno aderito oltre 5000 persone: monitoraggio delle funzioni delegate e partecipazione della cittadinanza sono aspetti fondamentali del decentramento e della riforma amministrativa.

Su questi temi e sulle sfide per il futuro che ci attendono, insieme al Sindaco Roberto Gualtieri, oggi ci siamo confrontati in un incontro di maggioranza con i rappresentanti dei Municipi, in un denso pomeriggio di lavoro.

Il confronto su strategie e priorità con i Municipi non resterà episodio isolato: gli obiettivi nei singoli contesti territoriali sono tanti e ambiziosi, vanno realizzati nella loro interezza e collocati nella complessiva azione di governo.

Perché trasformare Roma si può, davvero.

Assolto perché il fatto non sussiste!

Andrea Costa, Presidente di Baobab Experience, è stato assolto dall’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.


La solidarietà NON è un reato.


L’Umanità NON è un reato.


Un abbraccio ad Andrea e a tutta la comunità di Baobab Experience!

“Socialità metropolitana” X Congresso di Arci Roma

La “socialità metropolitana” è il tema al centro del decimo Congresso di Arci Roma.

Cultura, socialità e mutualismo sono parole chiave alla base delle numerose esperienze e pratiche che Arci Roma, con i circoli e con il comitato provinciale, porta avanti da anni come elemento di arricchimento della città. Esse sono state raccontate oggi all’interno di un denso appuntamento che ha riunito oltre cento delegati, le istituzioni capitoline e del Lazio, le reti associative romane e nazionali.

L’Arci ha dato vita a un’interessante occasione di confronto a partire dai progetti di cittadinanza consapevole e solidale, di rigenerazione urbana, di innovazione che spesso interessano i quartieri segnati di più da crisi e da disuguaglianze.

Occasione che non deve restare isolata e anzi va ripresa, approfondita e qualificata, perché alla nostra Capitale occorre un’alleanza tra tutte le realtà civili e democratiche, tutte le energie vitali, all’insegna di un patto in cui Roma sia rimessa al centro dell’agire collettivo come ‘Bene comune’, attraversando i percorsi politici, amministrativi, sociali e culturali.

Noi ci siamo.

Carta d’identità elettronica: sabato 30 aprile quinto Open Day con prenotazione in 6 Municipi e nei 3 chioschi ex PIT

Roma 27 aprile 2022 – Le aperture straordinarie per la carta d’identità elettronica proseguono con il quinto Open Day di Aprile: sabato 30, infatti, sarà possibile fare richiesta del documento d’identità presso gli sportelli anagrafici dei seguenti Municipi: III, VII, VIII, X, XI e XV.

Nella sola giornata di sabato, dalle 8.30 alle 16.30, sono inoltre operativi anche i 3 chioschi ex Punti Informativi Turistici di Piazza di Santa Maria Maggiore, Piazza delle Cinque Lune e Piazza Sonnino.

Questo fine settimana saranno accolte in totale 800 richieste di rilascio di carte d’identità elettroniche. Resta obbligatoria la prenotazione dell’appuntamento venerdì 29 aprile dalle ore 9 fino all’esaurimento delle disponibilità sul sito Agenda CIE del Ministero dell’Interno (https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/).

Anche nel fine settimana della Festa dei Lavoratori la disponibilità e l’impegno dei Municipi e del personale di Roma Capitale ci consentono di assicurare le aperture straordinarie sul territorio per accelerare i tempi di rilascio delle CIE. Gli Open Day con prenotazione preventiva continueranno anche nei weekend di maggio, mentre prosegue parallelamente il lavoro congiunto tra Roma Capitale, personale e sindacati per migliorare le prestazioni fornite quotidianamente dai Municipi negli uffici anagrafici” ha commentato Andrea Catarci, assessore al Decentramento, Partecipazione e Servizi al territorio per la città dei 15 minuti.

Per richiedere la carta d’identità elettronica sarà sufficiente munirsi di prenotazione, fototessera, vecchio documento e di una carta di pagamento elettronico.

ORARI E INDIRIZZI DEI MUNICIPI E DEGLI EX PIT COINVOLTI

MUNICIPI:

Municipio III: la sede di via Fracchia 45 sarà aperta dalle ore 8 alle ore 14

Municipio VII: la sede di Piazza Cinecittà 11 sarà aperta dalle ore 8.30 alle ore 16.30

Municipio VIII: la sede di via Benedetto Croce 50 sarà aperta dalle ore 8.30 alle ore 16.30

Municipio X: le sedi di via Claudio 1 (Ostia) e di Largo del Capelvenere 13 (Acilia) saranno aperte dalle ore 8.30 alle ore 16.30. Nella sede di Ostia, oltre agli appuntamenti prenotabili il venerdì mattina, è previsto lo svolgimento, nello stesso giorno, di operazioni di recupero degli appuntamenti pregressi.

Municipio XI: la sede di via Portuense 579 sarà aperta dalle ore 8.30 alle ore 16

Municipio XV: la sede di via Enrico Bassano 10 (La Storta) sarà aperta dalle ore 8.30 alle ore 16

ORARI APERTURA EX PIT:

Piazza Santa Maria Maggiore, Piazza Sonnino e Piazza delle Cinque Lune: sabato 8.30-16.30

In cammino il giorno della festa più bella a fianco dell’Associazione Nazionale Partigiani!

Per rinnovare il patto di un mondo libero e liberato da ogni tirannia.

Per non dimenticare mai le storie di chi ha lottato, dando la vita, per un mondo più giusto.

Ora e sempre quel patto si chiama Resistenza.

Dalle strade di Roma a quelle di tutto il mondo. Oggi è il giorno più bello.

Viva la Liberazione dal nazifascismo viva la Resistenza viva il 25 aprile!

#25aprile