CTO: dopo rescissione MA.CA. subito salvaguardia lavoratori

CTO“La mobilitazione delle ultime settimane dei lavoratori impiegati nelle pulizie e nella sanificazione al CTO, al S. Eugenio e al Grassi ha dato un primo risultato. A seguito dell’incontro di questa mattina, Asl e Regione Lazio hanno annunciato la volontà di procedere in tempi brevi, già dal prossimo 28 aprile, alla rescissione del contratto in danno alla MA.CA. srl con la clausola di salvaguardia dei lavoratori. Ora si passi subito dalle parole ai fatti, perché il destino delle famiglie (19 al CTO, 35 al S. Eugenio) che rischiano la perdita del lavoro e il futuro dei servizi offerti dal C.T.O per il nostro territorio e per tutti i cittadini di Roma sono una priorità!” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII

stampa

Share